Volley: la Monte Schiavo affronta la Dinamo Bucarest

monte schiavo volley 1' di lettura 21/01/2009 - Domani sera, alle ore 20.30, la Monte Schiavo Banca Marche ospiterà, al PalaTriccoli, la Dinamo Bucarest.

La gara è valida per il ritorno degli ottavi di finale della Challenge Cup, la competizione europea a cui la formazione jesina partecipa per la prima volta. “Bucarest è la squadra più forte che abbiamo incontrato finora in Challenge. Ha elementi di maggiore esperienza, come la schiacciatrice Sokolova che ha giocato nell\'A2 italiana e la palleggiatrice Szekelyova già vista a Santeramo, la centrale Dugandzic e la schiacciatrice Hincu. In generale è una discreta squadra in attacco che ha qualche problema in ricezione”.


Queste le parole di Marco Gaspari, vice allenatore della Monte Schiavo Banca Marche, alla vigilia del return match che mette in palio la qualificazione ai quarti di finale di febbraio. “A Bucarest, nel primo set, ci hanno messo in difficoltà con il loro servizio. Le rumene sono discrete anche a muro e così, giocando un po\' contratti abbiamo faticato più del previsto”. “Dobbiamo restare concentrati – conclude Gaspari – e fare attenzione in seconda linea. La cosa più importante è raggiungere subito il set che ci serve per passare il turno, senza complicarci la vita perché loro non hanno nulla da perdere”. Domani sera, al palasport, sarà possibile acquistare in prevendita i biglietti per la partita di domenica prossima, contro la Foppapedretti Bergamo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 21 gennaio 2009 - 1170 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, jesi, volley, Monteschiavo BancaMarche Volley