Il Comune denuncia gli atti vandalici ai cassonetti dei rifiuti

cassonetto 1' di lettura 24/01/2009 - L\'amministratore unico di JesiServizi, ing. Giampiero Ganzetti, ha presentato formale denuncia ai carabinieri di Jesi per i numerosi atti vandalici e danneggiamenti di contenitori dei rifiuti nel periodo compreso tra il 24 dicembre ed il 20 gennaio.

Nella fattispecie, ha precisato l\'amministratore di JesiServizi, sono stati incendiati numerosi contenitori per la raccolta dei rifiuti solidi urbani, bidoni e cassonetti utilizzati per il porta a porta e campane per la raccolta differenziata.


Nella denuncia è stato fatto un dettagliato rapporto dei contenitori danneggiati (22 bidoni, 5 cassonetti e 10 campane per la carta e la plastica), specificando la località dove gli stessi erano posizionati, nella maggior parte dei casi davanti a scuole o in piazzali pubblici.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 24 gennaio 2009 - 1421 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, Comune di Jesi, cassonetto