Maiolati Spontini: ecco Eurofolk 2009

maiolati spontini 26/01/2009 - La selezione italiana, laMarca eurofolk, quest’anno si terrà tra il 2 e il 5 luglio 2009, sempre a Maiolati Spontini, (AN), nelle Marche.

I gruppi composti almeno per 2/3 da giovani sotto i 35 anni sono invitati a inviare il loro materiale all’associazione l’albero del maggio che cura la preselezione e l’organizzazione del festival. I vincitori saranno scelti da una giuria di esperti. Verrà ripetuto l’incontro introdotto lo scorso anno e unico nei concorsi di questo genere, durante il quale i gruppi si raccontano ai giurati e al pubblico. Inoltre, novità 2009, ci sarà un incontro finale tra giuria e gruppi, durante il quale i musicisti avranno la possibilità di ricevere e discutere le opinioni dei giurati. Ci sembra giusto, infatti, che un concorso, oltre a dare la possibilità ai gruppi emergenti di farsi conoscere, possa servire anche a come momento nel quale i giovani musicisti ricevono osservazioni e suggerimenti da parte di esperti del settore.

Oltre al premio principale, e cioè la partecipazione alle finali internazionali di eurofolk 2009 che si terranno come al solito in Spagna, quest’anno ci sono altre novità riguardanti i premi. C’è infatti una differenziazione dei premi per cui dal palcoscenico de laMarca eurofolk verranno scelti anche i gruppi che potranno partecipare ad altri eventi, tra cui il Civitella Alfedena folk festival. I gruppi in concorso, riceveranno un rimborso spese calcolato in base alla distanza (si veda il sito viamichelin) e al numero di componenti, condizioni particolari saranno garantite ai gruppi provenienti dalle isole.

Come sempre il programma del festival, oltre ai concerti, prevederà laboratori di danza popolare, di giochi tradizionali per bambini e adulti, incontri e dibattiti sulla tradizione. Quest’anno saranno inoltre presenti, in qualità di ospiti, i testimoni della tradizione marchigiana e i finalisti del 2008: PèNaTerra (Portogallo), Korrontzi (Paesi Baschi, Spagna), Ficufresche (Campania), i quali ci presenteranno le loro musiche e le loro danze e parteciperanno, assieme ai musicisti locali, ai laboratori che porteranno all’esibizione collettiva nell’ultimo giorno del festival. Regolamento del concorso e altre informazioni, da marzo, saranno sul sito: www.eurofolk.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 26 gennaio 2009 - 1950 letture

In questo articolo si parla di Maiolati Spontini, eurofolk