Castelbellino: incendio all\'asilo nido in costruzione

vigili del fuoco 28/01/2009 - Paura ieri mattina alle 7 in via Bachelet per un incendio divampato nel cantiere edile di un asilo in costruzione. In fiamme, la copertura isolante del tetto.

Al lavoro per l’intera mattinata due squadre dei vigili del fuoco di Jesi e Ancona per un totale di 15 uomini e 4 mezzi. La struttura, costata al Comune 750.000 euro e realizzata in bioedilizia, sarebbe stata destinata ad accogliere 50 bambini iscritti all’asilo nido comunale.


Stando a una prima ricostruzione effettuata dai vigili del fuoco, sembra che il fuoco sia sprigionato dal tetto, dove ieri gli addetti della ditta Archilegno di Ascoli Piceno avevano appena completato le operazioni di impermeabilizzazione con del materiale isolante. Forse durante la saldatura delle guaine in catrame con una fiamma, qualcosa è andato storto e il fuoco ha attecchito bruciando lentamente fino a provocare un vasto incendio.


L’allarme è scattato intorno alle 7 di stamattina. Ingenti i danni, stimati sui 50.000 euro. Le fiamme hanno semidistrutto il tetto della nuova struttura che sorge di fronte alla scuola per l’infanzia (attualmente in ristrutturazione) e nei pressi di un complesso residenziale dove almeno sei famiglie hanno risentito dei danni del fumo, restando lievemente intossicati. Nessuno si è rivolto al pronto soccorso.






Questo è un articolo pubblicato il 28-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 28 gennaio 2009 - 1350 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incendio, vigili del fuoco, castelbellino, Talita Frezzi