Rifiuti biodegradabili: le modalità di raccolta

raccolta rifiuti 29/01/2009 - Per un giusto conferimento dei rifiuti biodegradabili, come scarti di potatura, erba e foglie,  l’Ufficio Gestione Ambiente e Territorio ricorda quali sono le modalità di raccolta previste dal nuovo servizio di raccolta differenziata.

Per grandi quantità, comunque inferiori ad 1 metro cubo, è disponibile il servizio di ritiro gratuito a chiamata prenotando al numero verde 800.277.999. Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 7.00 alle 19.00 e il sabato dalle 7.00 alle 14.00. In questo caso, il rifiuto deve essere collocato in contenitori aperti e non in sacchi, ed esposto su area pubblica nel giorno fissato per il ritiro.



Nel caso invece di esposizione di scarti da giardinaggio utilizzando il regolare servizio di ritiro \"porta a porta\", i rifiuti, sia sfusi che chiusi negli appositi sacchi biodegradabili, devono essere collocati nel contenitore marrone per i rifiuti organici.



In questo caso, quantità, anche limitate, che non siano collocate all\'interno del contenitore, non saranno ritirate. E’ poi possibile il conferimento da parte dei cittadini di scarti da giardinaggio presso il Centro Ambiente di via Arceviese, con riconoscimento di un bonus di € 0,025 per ogni chilo di rifiuto consegnato, o al centro di raccolta di via Vasari a Sant’Angelo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 29 gennaio 2009 - 3090 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, rifiuti, senigallia


Aspettate un momento, fermi tutti!!<br />
Un bonus? In che senso un bonus? A vantaggio di chi e in che situazione vale, \'sto benedetto bonus?

del COmune il bonus, che non porta più via il 100% dei rifiuti prodotti ma comunque vuole il 100% della tassa.<br />
ve lo immaginate il taglio dell\'erba ed il ritiro dopo 15 giorni (se va bene) da parte degli addetti ?<br />
I vostri vicini di casa ne saranno felici....