\'Tutti in...pista! All\'insegna del biologico\': omaggio alla tradizione del maiale

maiale 01/02/2009 - Tre giorni di eventi dedicati a un caposaldo della nostra tradizione gastronomica, della nostra identità culturale dalle forti matrici contadine: il maiale.

“Tutti in...pista! All\'insegna del biologico” è il nome dell\'iniziativa organizzata e promossa dall\'Assessorato al Turismo e allo Sviluppo Economico del Comune di Jesi in collaborazione con l\'Enoteca Regionale – Assivip, Italcook – Istituto Superiore di Gastronomia e l\'Azienda Agraria Arcafelice, per valorizzare gli aspetti enogastronomici del territorio legati al maiale, la storia della sua diffusione nel mondo contadino e la tradizione della norcineria. Il coinvolgimento nell\'iniziativa di partner protagonisti della produzione, promozione e valorizzazione dei prodotti della nostra filiera agroalimentare rappresenterà un\'ottima occasione per rivalutare la tradizione della pista del maiale, la trasformazione delle sue carni, le abitudini culinarie ad esse connesse e gli abbinamenti con i vini della zona. La peculiarità dell\'intera manifestazione sarà quella di utilizzate carni di maiale allevato con il metodo biologico.


Si partirà venerdì 6 Febbraio alle 19,00, con il corso di cucina sulla tradizione del maiale, al quale seguirà una cena, organizzato dall\'Italcook presso i locali di Palazzo Balleani, in Via Federico Conti 5: una lezione di cucina con ricette a base di carne di suino biologico, che i partecipanti realizzeranno sotto la guida dello chef Paolo Piaggesi, docente all\'Istituto Alberghiero Panzini di Senigallia. Sabato 7 Febbraio “Tutti in...pista!” si sposterà nei locali dell\'Enoteca Regionale delle Marche, sempre in Via Federico Conti 5, dove, alle 21,00, si terrà una degustazione guidata da un sommelier con musica dal vivo. Ai vini saranno accompagnati degli assaggi a base di carni di maiale biologico, il tutto illustrato con dovizia di particolari dallo studioso di tradizioni popolari e contadine Riccardo Ceccarelli.


L\'ultimo ma non meno importante appuntamento di questa iniziativa articolata in tre giornate sarà all\'Azienda Agraria Arcafelice, in Via Minonna 75. Alle 10,00 i norcini inizieranno la pista del maiale, illustrandone le varie fasi e alle 13,00 tutto sarà pronto per una superlativa degustazione di carni suine rigorosamente biologiche e di insaccati abbinati a vini marchigiani prodotti biologicamente. Simone Bompadre e Roberto Raponi, del gruppo folk Vincanto, allieteranno la giornata con canti della tradizione popolare e contadina marchigiana.


La partecipazione alle tre diverse giornate sarà su prenotazione: per l\'iniziativa “Ai fornelli” entro mercoledì 4 Febbraio presso Italcook al costo di € 40,00 a persona; per l\'iniziativa “Nel bicchiere” entro venerdì 6 Febbraio presso l\'Enoteca Regionale al costo di € 25,00 a persona; per l\'iniziativa “In fattoria” entro venerdì 6 Febbraio presso l\'Ufficio Turismo di Jesi o presso il punto vendita dell\'Azienda Agraria Arcafelice in Viale della Vittoria 75/c al costo di € 20,00 a persona. Per i bambini fino ai dieci anni € 10,00.


Info: Ufficio Turismo Piazza della Repubblica Tel. 0731 – 538420 turismo@comune.jesi.an.it www.comune.jesi.an.it


Per visualizzare la locandina completa dell\'evento cliccare il pdf






...

...






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-02-2009 alle 01:01 sul giornale del 31 gennaio 2009 - 1564 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di attualità, jesi, Comune di Jesi, maiale