Volley: mese impegnativo per la Monte Schiavo

monteschiavo volley 31/01/2009 - Un mese tremendo quello che va ad iniziare con la sfida a Perugia, lunedì prossimo, alle 20,30, presso il palasport di Jesi.

Tre gare di campionato, la Final Eight di Coppa Italia ed i quarti di finale della Challenge Cup: appuntamenti importanti per le ragazze della Monte Schiavo Banca Marche che in queste ultime settimane hanno imparato a convivere con dei cambiamenti di organico, a causa degli infortuni. Si comincia dunque con la Despar nella quarta giornata di ritorno. Il campionato si fermerà tra pochissimi giorni poi per la Final Eight di Eboli, con la formazione jesina che già venerdì prossimo sarà in campo contro Busto Arsizio, per giocarsi il posto nella semifinale del sabato. Tre giorni dunque per assegnare la Coppa Italia che avrà un\'ottima copertura televisiva su SKY.



La settimana prossima, ci sarà la gara d\'andata dei quarti di Challenge Cup: Rinieri e compagne ospiteranno al PalaTriccoli, giovedì 12, la formazione francese della USSP Albi. Domenica 15, la trasferta sul difficile campo Novara, con la quale è in atto un duro testa a testa per il terzo posto e mercoledì 18, altra trasferta questa volta in Francia, per il return match della manifestazione europea. Domenica 22, si torna al palasport di Jesi per sesta giornata del girone di ritorno: la Monte Schiavo ospiterà Chieri. Lunedì scorso, intanto, si è sottoposta ad intervento chirurgico Isabella Zilio. Il libero rossoblu è stata operata in artroscopia al ginocchio sinistro, per una lesione al menisco, dal dottor Mariano Chiusaroli e martedì è stata dimessa dall\'Ospedale di Jesi.




“Martedì sono tornata a casa – dice Isabella – ora il dolore non c\'è più, anche se il ginocchio è ancora gonfio. Va molto meglio e da lunedì prossimo inizierò il lavoro di riabilitazione. Ho sensazioni molto positive, sono contenta”. Lunedì la Monte Schiavo giocherà contro il suo ex capitano, Elisa Togut, sarà un\'emozione forte per tanti. “Abbiamo già giocato a Perugia nel girone d\'andata, appena ho visto Elisa – ammette Isabella Zilio – mi è dispiaciuto che fosse dall\'altra parte del campo. Abbiamo giocato insieme due stagioni e con lei mi sono sempre trovata bene. Forse, questa volta, farà un effetto strano a lei più che a noi. Si ritroverà nel palasport dove ha giocato tanti anni, ritroverà tanti amici che le vogliono bene”.




“Non ho visto gli allenamenti di questi giorni ma ho visto la vittoria di domenica scorsa su Bergamo. Se affronteremo bene la gara, come abbiamo fatto alcuni giorni fa, potremo disputare una bella prova, siamo cariche. In più credo che se ci sarà il pubblico di domenica, avremo uno stimolo ancora più grande. Senza considerare la voglia di far bene di fronte alla tv”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 31 gennaio 2009 - 1652 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, jesi, volley, Monteschiavo BancaMarche Volley