Basket: i Roosters tornano a mani vuote dalla trasferta anconetana

roosters senigallia 2' di lettura 05/02/2009 - Il Vicoletto Roosters Senigallia torna a mani vuote dalla trasferta anconetana contro Il Campetto. I giallo/neri senigalliesi le provano tutte contro l\'esperta squadra dorica, ma alla fine cede la partita al Campetto in virtù di un inizio di terzo quarto da dimenticare.

L\'incontro inizia in salita per i ragazzi di Cristina Mazzaferri: la difesa mista ordinata da coach Tiberi mette in difficoltà l\'attacco dei galletti. Le percentuali di realizzazione dalla distanza del Campetto scavano un solco di 10 punti tra le due squadre ed il primo parziale si chiude sul 21-11. Molto diverso l\'impatto nella gara del Vicoletto nel secondo quarto. La difesa a zona si fa più attenta e aggressiva, in attacco si gestisce il gioco con maggior tranquillità e le penetrazioni di Perini e Schiaroli riportano sotto la compagine senigalliese. A metà gara il tabellone segna 34-30 per la squadra di casa.



Tutto da dimenticare l\'inizio del terzo quarto quando l\'aggressività della difesa avversaria sui playmakers dei Roosters consente di recuperare svariati palloni in difesa che Il Campetto poi sfrutta a meraviglia in contropiede. La distanza tra le due squadre si allarga e al 30° si è sul +14. Ultimo quarto dove Il Vicoletto prova a rientrare in partita: coach Mazzaferri ordina ai suoi di passare a difendere ad uomo e qualche punto viene rosicchiato. Il Campetto, anche se con qualche difficoltà, mantiene una distanza di sicurezza intorno ai 10 punti e chiude sul +11 finale (71-60). Il Vicoletto può e deve rammaricarsi per aver perso la calma e la concentrazione nel momento decisivo.


Le sconfitte in serie non aiutano ma, una maggiore attenzione quando il risultato è in equilibrio, consentirebbe ai ragazzi di Cristina Mazzaferri di acquisire quella mentalità che potrebbe fare la differenza per chiudere in positivo gli incontri. Complimenti al Campetto per la grande precisione nel tiro da fuori e un plauso a Lavoratornovo per i suoi 4 punti in pochi minuti di utilizzo con il 100% di realizzazione. Martedì prossimo Il Vicoletto ospiterà il Chiaravalle nella speranza di poter vendicare la bruciante sconfitta dell\'andata e agganciarla così in classifica.



IL CAMPETTO ANCONA - IL VICOLETTO ROOSTERS SENIGALLIA 71-60


IL CAMPETTO ANCONA: Ricottilli 10, Novelli, Filippetti 6, Muzi 3, Musumeci 22, Riccardi 12, Liviabella, Masetti 4, Cacciari 8, Ciarrocchi 6. All.re Tiberi


IL VICOLETTO ROOSTERS SENIGALLIA: Frattesi 3, Marcosignori 9, Schiaroli 10, Schiavoni, Perini 13, Rosati 10, Carnevaletti 2, Antonini, Lavoratornovo 4, De Padua 9 . Acc.re: Mazzaferri


Arbitri: Armuzzi di Ascoli Piceno e Speciale di Ancona






Questo è un articolo pubblicato il 05-02-2009 alle 01:01 sul giornale del 05 febbraio 2009 - 2583 letture

In questo articolo si parla di Roosters Senigallia


Importante è divertirsi ma è ora di vincere.La prossima sarà la volta buona,parola mia.

Anonimo

Grazie Carlo....mai arrendersi è ora della riscossa!!! A presto