Complanare: il comitato protesta davanti alla scuola

1' di lettura 16/02/2009 - Il comitato Versus Complanare e Non solo è tornato in piazza per sensibilizzare sui gravi danni per la salute che deriveranno alla salute per i residenti dei quartieri più toccati dalla realizzazione del nuovo tracciato viario.

Sabato scorso una folta rappresentanza del comitato \"Versus Complanare e…non solo\" si è presentato, a partire dalle 12.30 davanti alla Scuola Primaria \"Aldo Moro\" in via Cupetta per distribuire ai genitori dei bambini che frequentano la scuola dei volantini che invitavano a riflettere \"sul devastante impatto urbanistico e sui danni irreversibili alla salute che la realizzazione della complanare comporterà\".

\"Il futuro tracciato stradale passerà, è proprio il caso di dirlo. sopra la testa dei loro figli -hanno detto le referenti del comitato Anna Manoni, Susanna Vignoli e Francesca Angeletti- e, con il suo nuovo carico di traffico, di smog e di polveri sottili, trasformerà le aule scolastiche in autentiche \"amere a gas (sono comprovate le correlazioni tra inquinamento dell\'aria e aumento di malattie respiratorie, asma bronchiale e non solo... soprattutto nella fascia dei soggetti in tenera età). Via Cupetta è già intasata nelle ore di punta in quanto viene utilizzata da molti automobilisti come strada alternatuva a via Po, Figuriamoci con la complanare e con la costruzione del mega svincolo presso la scuola media e l\'ospedale che cosa succederà!\".

La speranza del Comitato, alla cui protesta sabato mattina si è unita anche una rappresentanza del centro sociale Autogestito Mezza Canaja, è che \"si levi qualche voce di dissenso anche da parte di genitori e insegnanti\".










Questo è un articolo pubblicato il 16-02-2009 alle 10:18 sul giornale del 16 febbraio 2009 - 3480 letture

In questo articolo si parla di cronaca, mezza canaja, giulia mancinelli, complanare, comitato versus complanare... e non solo!


Certo che voi non sapete scrivere un articolo nemmeno sotto dettatura...<br />
<br />
La questione è diversa ovvero si sapeva già che l\'inquinamento fa male soprattutto se stai vicino a una strada trafficata, ma il motivo per cui c\'è stato questo volantinaggio è che nel progetto esecutivo della complanare le scuole el\'ospedale non sono riconosciute come RECETTORI SENSIBILI.<br />
In altre parole eravamo li per Denunciare l\'ennesima irregolarità nella redazione del progetto. <br />

x maggiori info:<br />
http://csoamezzacanaja.noblogs.org/<br />
http://www.globalproject.info/art-18908.html

Commento modificato il 17 febbraio 2009

bisogna esse gentili con tutte le donne, no solo con quelle che te fanno comodo (ma n\'è facile, lo so)




logoEV