Baby gang mette a soqquadro il centro storico

polizia 2' di lettura 20/02/2009 - Raid vandalico nella notte tra giovedì e venerdì in tutto il centro storico. A mettere a soqquadro la zona compresa tra viale Leopardi, piazza Saffi e corso II Giugno, sarebbe stata una banda di teppistelli.

Secondo le testimonianza di alcuni residenti del centro storico, svegliati a notte fonda da schiamazzi e grida, una gang di ragazzini, verosimilmente intorno ai 15 anni, ha preso di mira sedie e tavolini all\'aperto di alcuni bar, il parcheggio alla ex Gil e le bacheche per le affissioni nelle traverse di corso II Giugno.


La banda ha preso di mira i gazebo del bar Saffi e di Anikò, il sushi bar di Moreno Cedroni. I ragazzini hanno scaraventato a terra sedie e capovolti alcuni tavoli danneggiandoli. Poi si sono diretti lungo corso II Giugno dove se la sono presa con le bacheche dei partiti e non solo. Usando dei sassi o comunque degli oggetti contundenti, i vandali hanno fracassato le vetrate delle bacheche di Forza Italia, di Alleanza Nazionale e anche quelle del Movimento Per la Vita. Durante l\'incursione, qualche residente si è svegliato ed ha chiamato i Carabinieri (nel frattempo impegnati nel trasferimento al carcere di Montacuto dei due albanesi arrestati per droga). Giunti sul posto i militari hanno constatato il disastro provocato dalla banda ma dei ragazzi non c\'era già più alcuna traccia.


Venerdì mattina l\'ultima scoperta. La baby gang aveva spaccato anche l\'asta automatica che regola l\'accesso all\'ingresso all\'interno del parcheggio della ex Gil, lungo viale Leopardi. Sempre ieri mattina i coordinatori di Forza Italia, Giulio Fibbi, e di Alleanza Nazionale, Paolo Belogi, hanno sporto denuncia contro ignoti al Commissariato di Senigallia. Gli inquirenti sembrano convenire che l\'episodio sia attribuile ad una banda di giovani troppo scalmanati e che non sarebbero mossi da alcun movente politico.






Questo è un articolo pubblicato il 20-02-2009 alle 23:10 sul giornale del 21 febbraio 2009 - 4468 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, giulia mancinelli, atti vandalici


dalla collina

se a 15 anni fanno queste cose. a 20 cosa faranno? ma i genitori possibile che siano tutti orfani

Spero che si riesca a rintracciare gli autori di questi atti e che siano condannati a risarcire tutti, ripeto, tutti i danni provocati.

Anonimo

Altro che banda di teppistelli!!!!!hanno anche devastato la sede del Centro Aiuto alla Vita in piazza Diaz spaccando i vetri della porta di ingresso, la targa dell\'associazione, tre vasi e scaraventando i cassonetti e il loro contenuto in mezzo alle aiuole. E\'una banda di vandali con obiettivi mirati! ma come hanno potuto agire indisturbati?

Questo mi dà molto da pensare... e certamente la colpa di questa riflessione non è sicuramente imputabile alle Forze dell\' Ordine \"...qualche residente si è svegliato ed ha chiamato i Carabinieri (nel frattempo impegnati nel trasferimento al carcere di Montacuto dei due albanesi arrestati per droga). Giunti sul posto i militari hanno constatato il disastro provocato dalla banda ma dei ragazzi non c\'era già più alcuna traccia.\"<br />
Mi chiedo allora : Domani con le Ronde sarà tutto diverso?? Vale a dire, perchè al posto del \"Residente\" chi farà la telefonata al 112 o 113 sarà solo un \"Rondarolo\", armato di solo cellulare? Ma la velocità dell\'intervento, causa carenza di personale, non rimarrà sempre condizionata dalla fortuna o meno, che la pattuglia delle forze dell\'ordine non sia impegnata, in quel momento altrove...come nel caso sopra riportato !!<br />
Franco Giannini<br />
<br />

JekMark

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Non commento perchè direi le peggio cose e l\'impulso di farmi giustizia sommaria contrasterebbe con la mia tolleranza e il mio garantismo......

Intrusa

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Come qualcuno ha fatto notare, questi ragazzi hanno -immagino- una famiglia, i cui genitori potranno essere fieri dell\'educazione impartita ai pargoletti.<br />
Se fossero una cosa seria, ma essendo in Italia lo scetticismo è d\'obbligo- le \"ronde\" disarmate sarebbero un deterrente: al buon Giannini faccio notare che se avessero incrociato una ronda, al 99% i ragazzotti avrebbero passeggiato fischiettando e non ci sarebbe stato bisogno di scomodare l\'Arma. E a quilly che si \"farebbe giustizia sommaria\" per qualche tavolo rovesciato chiedo quale sarebbe poi la pena...non si copra di ridicolo, per favore, non credo sia da lei, almeno spero.

Off-topic

Ma che roba fumi JekMark, io non ne ho mai trovata di così buona. Però ti consiglio seriamente di smettere, la tua paroia stà peggiorando. Ciao e occhio alle spalle, l\'irregolare ti osserva...

JekMark

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Appena pensato \"Guarda te sti stronzi...\" mi è venuta in mente una domanda forse un pochino in malafede \"Ma tutto questo a chi conviene?\" disse Andreotti: \"Chi pensa male fa peccato ma di solito ci indovina\".<br />
<br />
Alberto Bartozzi

Sono certo, signor Bartozzi, che questo commento le sarà sfuggito: a scomodarsi con una citazione del Giulio rischia di sovrastimare la situazione, o comunque deviarla dal suo reale contesto.

... ah guarda, io di roba ne ho fumata tanta, ma tanta davvero, e di tutti i tipi. Oramai ho smesso da diversi anni, ma ti assicuro che mai mi hanno fatto l\'effetto che fanno a te.