Nuovo successo dei fratelli Marconi al Carnevale di Venezia

1' di lettura 24/02/2009 - Affluenza record al Carnevale di Venezia. In una splendida giornata di sole si sono presentate più di trecento maschere, giù frutto di una precedentemente selezione nei giorni di venerdi e sabato. I concorrenti si sono dati battaglia per il titolo di “maschera d\'oro”, la maschera più bella del Carnevale di Venezia edizione 2009.


La giuria, presieduta dalla costumista premio oscar Gabriela Pescucci, era composta da Marco Balic, organizzatore del Carnevale di Venezia per il secondo anno e del quale Senigallia ricorda la festa di inaugurazione della Rotonda con i palloni aerostatici, e Nicolao costumista veneziano di teatro e cinema di fama internazionale.

Dopo una prima selezione da parte della giuria sono rimaste sul palco 15 maschere. Il primo premio è andato ad un gruppo di maschere che hanno reso omaggio alla Cina, mentre il secondo premio è andato ancora una volta a Lorenzo Marconi con la maschera “Il sarto di Versailles”.

Grande soddisfazione per Lorenzo, già vincitore della maschera d\'oro nel 2004 con una creazione intitolata “La favola di Pinocchio”, e di un altro secondo posto nel 2007 con la maschera “Viaggio sull\'Orientexpress”. Anna dal canto suo è arrivata fino alla finalissima con una originalissima “Cenerentola va al ballo” e ha ricevuto personalmente i complimenti dalla presidente Pescucci e dal coreografo della manifestazione: è stata inoltre fotografatissima dai reporter professionisti accreditati di varie testate giornalistiche.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-02-2009 alle 00:19 sul giornale del 23 febbraio 2009 - 2480 letture

In questo articolo si parla di carnevale, spettacoli, Michele Castelli


marcello

Tanti commenti per lo stupro....ma la cultura dei fratelli Marconi merita un pó piú di attenzione.<br />
Grazie

Off-topic

.. purtroppo viviamo in un momento di subcultura fascista mediatica, da qualche tempo è accesso solo il canale \"stranieri-stupro\" e \"mediocrità comportamentali alla grande fratello\"