Roberto Mancini a Jesi, vince in accoglienza

roberto mancini 1' di lettura 02/04/2009 - Lo jesino Roberto Mancini, ex allenatore dell\'Inter, torna a vincere fuori dal campo nella propria città natale.

L\'ex allenatore, attualmente disoccupato, nonostante i suoi 6 milioni netti di stipendio all\'anno fino al 2012, è stato accolto da Re nella propria città.

Imprenditori, avvocati, giudici, allenatori, giornalisti, tifosi e giocatori, tutti accorsi all\'Hotel Federico II di Jesi per vedere da vicino e magari conoscere meglio il noto allenatore jesino. Mancini, giunto nelle Marche, per partecipare all\'interessante conviviale organizzata da diverse sezioni del Panathlon international, ovvero quelle di Jesi, Senigallia, Fabriano, Macerata e Osimo, con estrema gentilezza e cordialità, quali lo caratterizzano, si è prestato a rispondere ad ogni domanda.

Disponibile a parlare della sua carriera da ex giocatore, allenatore e, più in generale, del calcio italiano e non, però non si è sbilanciato in alcun modo sul suo futuro e sui propri eventuali nuovi ingaggi.






Questo è un articolo pubblicato il 02-04-2009 alle 23:18 sul giornale del 02 aprile 2009 - 1232 letture

In questo articolo si parla di attualità, roberto mancini, jesi, Sudani Alice Scarpini