Maiolati Spontini: al Teatro Spontini in scena \'Vanjuska Moj\'

nando e maila 3' di lettura 04/04/2009 - Martedì 7 aprile 2009 alle ore 21,15 al Teatro Spontini di Maiolati Spontini in scena Vanjuska Moj, uno spettacolo di musica e circo in cui al grande eclettismo musicale si aggiungono acrobazie aeree con trapezio e tessuti ed una giocoleria di estrema originalità. Lo spettacolo interpretato da due bravissimi performer, Nando e la jesina Maila, è proposto nell’ambito della stagione di Teatro Giovani “Passaparola, a teatro al prezzo di una birra” curata dal Teatro Pirata e promossa dalla Fondazione Pergolesi Spontini.

Prosegue con un nuovo appuntamento “Passaparola... a Teatro al Prezzo di una birra”, 11^ Stagione di teatro giovani, curata nella direzione artistica ed organizzativa dal Teatro Pirata, e promossa dalla Fondazione Pergolesi Spontini, dall’Assessorato alla Cultura e Spettacolo del Comune di Jesi e dai Comuni di Maiolati Spontini, Montecarotto, Monte San Vito e San Marcello, con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione Marche e della Provincia di Ancona. Collaborano alla Stagione l’Assessorato ai Servizi Sociali ed educativi del Comune di Jesi, l’Ambito Territoriale Sociale IX e il Coordinamento dei Cag Centri di Aggregazione Giovanile. Sponsor: UBI>< Banca Popolare di Ancona.

Martedì 7 aprile alle ore 21,15 al Teatro Spontini di Maiolati Spontini andrà in scena lo spettacolo “Vanjuska Moj”, interpretato da due bravissimi performer, Ferdinando d’Andria e la jesina Maila Sparapani – in arte Nando & Maila – riuniti nel collettivo Circo Teatro Comico Musicale. Nando & Maila, diretti dal regista Luca Domenicali, divertiranno il pubblico con gags, improvvisazione, acrobazie aeree con trapezio e tessuti, musica a gogò ed una giocoleria di estrema originalità.

E’ incredibile il numero di strumenti cui si avvicendano Nando e Maila nel corso dello spettacolo: violino, tromba, fisarmoniche, ciaramella, balalaika, tamburelli e percussioni di ogni tipo, oltre ad un uso prodigioso delle voci. Anche i pali della struttura autoportante alla quale sono appesi gli attrezzi aerei si trasformano in veri e propri strumenti musicali come contrabbasso e batteria che con l’elettronica di un campionatore danno origine a delle sorprendenti acrobazie musicali. Ma altrettanto incredibile è che il tutto viene eseguito in contemporanea a numeri di giocoleria in cui clave, palline, tamburelli, sedie e monocicli roteano incastrandosi alla perfezione tra musiche e canzoni di ogni genere, di ogni tempo e di ogni dove.

INFORMAZIONI: Ingresso a 8 euro per il pubblico al di sotto dei 25 anni e per gli studenti universitari, biglietto intero 12 euro, gruppi scolastici 5 euro. Biglietti in vendita presso la biglietteria del Teatro Pergolesi di Jesi da martedì a sabato dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle 17 alle 19.30 e un’ora prima dell’inizio dello spettacolo presso il teatro in cui avrà luogo la rappresentazione.

Biglietteria Teatro Pergolesi. Tel. 0731/206888 – Fax 0731/224105 e-mail: biglietteria@fondazionepergolesispontini.com www.fondazionepergolesispontini.com Teatro Pirata 0731/56590 e-mail: box@teatropirata.com www.teatropirata.com





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-04-2009 alle 18:51 sul giornale del 04 aprile 2009 - 1320 letture

In questo articolo si parla di teatro, jesi, spettacoli, Maiolati Spontini, fondazione pergolesi spontini, teatro spontini





logoEV