Un aiuto per i bambini dell\'Abruzzo: un centro di raccolta al Mynonna

bambini 08/04/2009 - Un’iniziativa benefica in favore dei bambini colpiti dal terremoto in Abruzzo. A sostenerla, lo showman Antonio Lo Cascio voce di Radio Arancia Network e i fratelli Luca e Francesco Allegrini insieme allo staff dello Scimpa Village MyNonna.

“Di fronte all’emergenza l’unica cosa possibile è collaborare per portare aiuti - ci spiega il titolare del ristorante all’uscita Jesi centro della superstrada, Francesco Allegrini - grazie a un’idea di Antonio Lo Cascio, abbiamo messo a disposizione alcuni locali del MyNonna per fungere da centro di raccolta beni di prima necessità e prodotti a lunga conservazione per i bambini.


Dunque, siamo a disposizione di quanti vogliano portare sia prodotti alimentari (latte in polvere, vasetti di omogeneizzati, pastine, biberon…) che generi di prima necessità (pannolini, prodotti per l’igiene, vestitini e giochi) utili ai bambini dell’Abruzzo. La raccolta si svolge da giovedì a martedì prossimo compresi. Poi, la prossima settimana, in collaborazione con la protezione civile, stabiliremo quando e come raggiungere L’Aquila per portare gli aiuti. Non vogliamo essere d’intralcio alle operazioni di soccorso, anzi. Il nostro intento è dare aiuto e solidarietà specie ai bambini.


Per questo, andremo con lo staff di animazione, con Scimpa. Per portare anche sorrisi e un po’ di serenità in questa tragedia”. Contatti ai numeri: 347.4644939 e 0731-220000 oppure su Facebook al profilo di Antonio Lo Cascio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-04-2009 alle 20:21 sul giornale del 08 aprile 2009 - 1784 letture

In questo articolo si parla di attualità, Talita Frezzi