Anche la Russia pronta ad ospitare gli sfollati abruzzesi

terremoto 10/04/2009 - Il Consolato della Federazione Russa di Ancona ha ricevuto, da parte della regione di Samara (la zona di produzione automobilistica dove ha sede, tra l’altro, la città di Togliattigrad), proposte di ospitalità e di aiuto alle famiglie italiane colpite dal terremoto..

Il coordinamento di questo presidio è diretto dal signor Alexey BELOUSOV (alexwhiteus@mail.ru) che intrattiene rapporti di collaborazione e di consulenza sia con il Consolato sia con le aziende corrispondenti russe del settore automobilistico.


Coloro che fossero interessati ad approfondire possono contattare il Consolato nella persona della dott.ssa Daria KARELINA (071-7211315 – 349-2425836; console@consolatorusan.it).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-04-2009 alle 14:11 sul giornale del 10 aprile 2009 - 1289 letture

In questo articolo si parla di attualità, terremoto, armando ginesi





logoEV