Jesi da scoprire: un tour operator a disposizione dei turisti

cibo 11/04/2009 - Dalla tavola alla cultura, la città di Jesi vuol farsi scoprire da turisti e non solo. L’idea parte dall’agenzia viaggi Inicom in collaborazione con Italcook, Pinacoteca, Musei civici, Enoteca regionale, ufficio turismo del Comune.


L’Italcook Istituto superiore di gastronomia, mette a disposizione la sua competenza e professionalità al servizio del turista accorto e dal palato fine, che ama il buon cibo e la tradizione italiana della tavola e del bere.

Mentre l’agenzia viaggi Inicom srl, attraverso la collaboratrice Cristina Marinelli, decide di investire nelle potenzialità di un territorio ancora poco conosciuto. “Abbiamo accolto la sfida sulle politiche turistiche – dice l’assessore alle attività produttive Daniele Olivitanto che il progetto è stato inserito nel Piano strategico. Fondamentale la collaborazione di tanti soggetti tra cui l’ufficio turismo del Comune, Italcook e la Pinacoteca civica oltre che dell’agenzia Inicom Viaggi”.


Mancava un’agenzia viaggi che puntasse l’attenzione sulle potenzialità turistiche ed enogastronomiche dell’entroterra”, aggiunge il presidente Italcook Sandro Sbarbati nell’elencare le principali richieste turistiche che assieme ai corsi di cucina e di degustazione dei vini e oli presso l’Enoteca regionale costituiscono elementi di punta per la valorizzazione del territorio.

I tour organizzati sono otto - dice Cristina Marinelli - a partire dal mese di maggio (8 per le Feste medievali e palio di San Floriano; poi 14-21 giugno festa della trebbiatura; 15-22 agosto Summer Jamboree di Senigallia; 13-20 settembre vendemmia; 20-27 settembre fiere patronali; 4-11 ottobre stagione lirica; 8-15 novembre manifestazioni per l’olio nuovo; 21-28 dicembre Buon Compleanno Imperatore), attraversando le manifestazioni più caratteristiche dell’entroterra e della costa\". I depliant sono stati distribuiti a Londra nel’ambito di una manifestazione turistica, a Urbino in occasione dell’apertura della mostra su Raffaello, al Bit di Milano.





Questo è un articolo pubblicato il 11-04-2009 alle 00:43 sul giornale del 10 aprile 2009 - 1386 letture

In questo articolo si parla di enogastronomia, attualità, turismo, daniele olivi, Talita Frezzi, sandro sbarbati, Cristina Marinelli