Una messa in polacco per i tanti immigrati

polonia 16/04/2009 - Si rinnova anche quest’anno la benemerita iniziativa intrapresa da Don Martino Santoni, parroco della Regina della Pace; per venire incontro alle esigenze religiose della numerosa comunità polacca ha organizzato un pomeriggio speciale da vivere all’insegna della spiritualità e della felice convivenza.


Domenica prossima, alle ore 17, nella chiesa di via Gramsci, un sacerdote di madre lingua polacca celebrerà una S. Messa che sarà animata da un gruppo corale proveniente da Poznan, una grande metropoli situata quasi al centro della Polonia. La presenza del “I. J. Paderewski University of Music Student’s Choir” è stata resa possibile grazie alla fattiva collaborazione della “Mediterranea Service srl” di Falconara, un’azienda che eroga servizi ecologici ed ambientali.

Il programma del pomeriggio di festa per le tante badanti polacche che operano attivamente in città ed in Vallesina non si limita al solo aspetto liturgico; terminata la funzione, infatti, alle ore 18 il coro, diretto dal Prof. Dr. Antoni Grochowalski, eseguirà un coinvolgente concerto vocale, dopo che la formazione corale locale “Regina della Pace”, diretta dal M° Diego Pucci, avrà salutato gli ospiti coi quali si intratterrà successivamente in convivio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-04-2009 alle 00:03 sul giornale del 16 aprile 2009 - 1299 letture

In questo articolo si parla di attualità, polonia, Sedulio Brazzini