Riconversione Sadam: va avanti la raccolta di firme contro i nuovi impianti

raccolta di firme 22/04/2009 - Va avanti la raccolta firme contro gli impianti previsti nella proposta di riconversione fatta dalla Eridania-Sadam e contro qualsiasi tipo di impianto che possa ulteriormente aggravare la situazione ambientale attuale.

Annunciamo già di avere in mano le prime 250 firme e di aver attivato la ricognizione fra le decine di persone che in Vallesina si stanno facendo promotrici per la raccolta. Intanto, andiamo avanti con i banchetti….

- Venerdì 17 Aprile 2009: dalle ore 10.00 alle ore 13.00 a CHIARAVALLE presso Viale Montessori (altezza Istituto di Credito Banca delle Marche)

- Sabato 18 Aprile 2009: dalle 10,30 alle 13 a JESI presso il Mercato di Porta Valle

- Sabato 18 Aprile 2009: dalle ore 17 alle ore 20 a CHIARAVALLE presso Piazza Risorgimento

- Domenica 19 Aprile 2009: dalle ore 10 alle ore 13 a CHIARAVALLE presso Largo Don Leone Ricci incrocio Corso Matteotti


Chi è libero e vuole darci una mano per stare al punto di raccolta anche solo mezzora è il benvenuto. Approfittate dei banchetti anche per riportarci le firme che avete raccolto fra i vostri amici, parenti, conoscenti, colleghi, ecc…. Lo ripetiamo, e lo ripeteremo all’infinito: anche solo poche firme raccolte da ciascuno, moltiplicate per quanti siamo, può permettere di arrivare ad un numero cospicuo di firme in pochissimo tempo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-04-2009 alle 14:01 sul giornale del 22 aprile 2009 - 3049 letture

In questo articolo si parla di ambiente, attualità, Vallesina, Comitato Tutela della salute e dell\'ambiente della Vallesina, raccolta di firme