Riconversione Sadam: superate le 650 firme contro gli impianti

firma 2' di lettura 24/04/2009 - Relativamente alla PETIZIONE contro gli impianti insalubri proposti dalla SADAM per la riconversione dello zuccherificio di Jesi, annunciamo che abbiamo ampiamente superato le prime 650 firme!!!

Ringraziamo quindi tutti coloro che hanno firmato la Petizione e tutti coloro che si sono adoperati per la raccolta. In molti ci hanno chiesto una tempistica per sapere entro quanto riportarci i moduli firmati.. Premesso che questa petizione andrà avanti fino a quando non si fermeranno su questa assurda proposta di riconversione, diciamo che entro la prima settimana di maggio vorremmo fare un primo recupero di tutte le firme che avete finora raccolto fra i vostri amici, parenti, conoscenti, colleghi, ecc....


Vi chiediamo quindi di tenerci cortesemente informati su quante firme avete e di iniziare a contattarci (via mail o via telefonica) per stabilire le modalità con cui farcele tornare indietro. Se lo ritenete utile e/o necessario, potete indicare anche un recapito telefonico, al fine di rendere più agevole e rapido contattarvi per concordare come farci riavere i moduli firmati. Potete anche approfittare dei banchetti di raccolta che continuano sul territorio della Vallesina per riportarci le firme che avete raccolto.

I prossimi saranno

- Venerdì 24 Aprile 2009: dalle ore 10.00 alle ore 13.00 a CHIARAVALLE presso Viale Montessori (altezza Istituto di Credito Banca delle Marche)

-Sabato 25 Aprile 2009: dalle 10,30 alle 13 a JESI presso il Corso Matteotti

- Sabato 25 Aprile 2009: dalle ore 09 alle ore 12.30 a CHIARAVALLE presso Piazza Risorgimento

- Domenica 26 Aprile 2009: dalle ore 09 alle ore 12.30 a CHIARAVALLE presso Largo Don Leone Ricci incrocio Corso Matteotti


E\' importante che rispondiate al presente appello, anche nel caso non abbiate raccolto nessun altra firma all\'infuori della vostra. Anche una sola firma in più, infatti, è fondamentale per poter dare un segnale forte ai nostri amministratori locali, in questo momento molto delicato.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-04-2009 alle 14:17 sul giornale del 24 aprile 2009 - 1146 letture

In questo articolo si parla di ambiente, attualità, Vallesina, firma, Comitato Tutela della salute e dell\'ambiente della Vallesina