Alla guida ubriaco si schianta contro un\'auto dei carabinieri

carabinieri 06/05/2009 - Un uomo, ubriaco, ha perso il controllo dell\'auto andandosi a scontrare contro un\'auto di servizio dei Carabinieri.

Un uomo di origine marocchina, ubriaco, stava tornando a casa a bordo di una Seat Ibiza intorno all\'una di notte. All\'altezza di una curva l\'uomo ha perso il controllo dell\'auto finendo sulla corsia opposta scontrandosi contro un\'auto di servizio dei Carabinieri, una Fiat Stilo.



Le due vetture si sono toccate sulle fiancate. A bordo il comandante della compagnia di Jesi, il capitano Carmelo Grasso, ed il suo autista. I due militari hanno riportato ferite guaribili in 20 giorni. Il marocchino, residente a Santa Maria Nuova, dopo lo scontro è fuggito facendo perdere le proprie tracce. L\'uomo, dopo qualche ora, è stato però identificato ed arrestato per omissione di soccorso.



Processato per direttissima ha patteggiato una pena di otto mesi di reclusione oltre al pagamento delle spese giudiziarie. La pena è stata sospesa, ma gli è stata ritirata la patente di guida per due anni.






Questo è un articolo pubblicato il 06-05-2009 alle 19:06 sul giornale del 06 maggio 2009 - 1113 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, carabinieri