Corso di psico-educazione alimentare con Donne sempre

cibo 06/05/2009 - Presso la sede dell’associazione in via Nenni a Jesi, un ciclo di incontri con esperti sui temi dell’alimentazione in relazione al tumore al seno: il prossimo appuntamento domani alle 18.

Cosa può influenzare la percezione del gusto? Come cambiano le abitudini alimentari quando si affronta una particolare terapia? Qual è la dieta più corretta per la prevenzione dei tumori? Di questo ed altro si parlerà a “DI(S)GUSTO: tra capo e gola” un percorso di psico-educazione alimentare, con particolare riferimento al rapporto alimentazione – tumori femminili, organizzato da Donne sempre, associazione di volontariato impegnata nel sostegno alle donne operate al seno, e realizzato con il supporto del Csv. Aperto a tutti e a partecipazione gratuita, il corso prevede alcuni incontri formativi tenuti da esperti, il prossimo dei quali, intitolato “Gusto e/o disgusto - quando il gusto diventa disgusto; la percezione del gusto e la conoscenza del mondo”, si tiene mercoledì 6 alle ore 18 presso la sede della onlus, in via Nenni 2 a Jesi.



Gli appuntamenti seguenti, stesso orario stessa sede, saranno il 13 maggio con “Una dieta gustosa - Indicazioni per creare, preparare ed assaggiare un menù gustoso ed equilibrato” e, infine, il 20 maggio con “Cibo: un ponte tra corpo e psiche - Panoramica dei significati antropologici associati al gusto del cibo”.



A tenere gli incontri sono Laura Vitaloni, psicologa e psicoterapeuta, e Letizia Saturni, nutrizionista e specialista in scienze dell’alimentazione, entrambe professioniste del Ciess (Centro interdipartimentale di educazione sanitaria e promozione alla salute) alla facoltà di Medicina dell’Università politecnica delle Marche.

Per info tel.0731 - 203182 (lun, mart, giov e ven 16.30-19.30).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-05-2009 alle 17:56 sul giornale del 06 maggio 2009 - 1600 letture

In questo articolo si parla di enogastronomia, attualità, associazioni