Massaccesi: solidarietà a Marasca

Daniele Massaccesi 07/05/2009 - \"Viva solidarietà al consigliere comunale Matteo Marasca per le offese rivoltegli sia durante il corteo della Festa della Liberazione che tramite web-internet\".

ORDINE DEL GIORNO, EX ART. 36, 3° co., DEL REGOLAMENTO COMUNALE (su fatti di particolare rilievo) presentato dal Consigliere Comunale di Alleanza Nazionale, Daniele Massaccesi, con la quale espressamente si chiede al Consiglio Comunale di formulare e/o di esprimere quanto di seguito:



Il Consiglio Comunale esprime viva solidarietà al Consigliere Comunale Matteo Marasca per le offese rivoltegli sia durante il corteo della Festa della Liberazione che tramite web-internet, con parole deliranti e farneticanti, e sconcerto per la non piena e ferma dissociazione, anche nel Consiglio Comunale del 29/4/09, da parte di chi, avendo responsabilità istituzionali, doveva, senza incertezze ed ambiguità, dimostrare senso di responsabilità e rispetto per le Istituzioni con una presa di posizione pubblica di condanna dell’avvenuto e degli autori.



Censura chi, come l\'Assessore Maiolatesi, non ha preso ancora decisamente le distanze da simili comportamenti, stigmatizzandoli con fermezza, limitandosi a dire che \"certi cori rientrano nella normale dialettica\", e sottovalutando, anche perché di parte, quanto sta avvenendo a Jesi da parte di alcuni esponenti del TNT, le cui azioni sembrano rifuggire dalla logica del civile confronto per preferire quella dell\'odio e dell’insulto, ed anzi assumendo iniziative come quelle recentemente apparse sulla stampa, che denotano un atteggiamento contrario, e creando una situazione di insostenibilità e di non fiducia da parte della città, a cui si invita a dar seguito.


da Daniele Massaccesi
Alleanza Nazionale




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-05-2009 alle 15:53 sul giornale del 07 maggio 2009 - 1007 letture

In questo articolo si parla di jesi, alleanza nazionale, Daniele Massaccesi