Santa Maria Nuova: assemblea elettiva della CNA

cna santa maria nuova 08/05/2009 - Si è svolta mercoledi sera l’assemblea elettiva della CNA di Santa Maria Nuova.

L’incontro è stato aperto dai saluti e dagli auguri dei Sindaci dei Comuni di Santa Maria Nuova e Filottrano, Andrea Morici ed Ivana Ballante, i quali hanno concordato nel sottolineare l’importanza di lavorare in sinergia fra amministrazioni per fare fronte agli effetti sociali della crisi economica. Il Responsabile Sindacale Stefano Sargentoni nella sua relazione ha tratteggiato la situazione dell’economia, i suoi riflessi nel territorio e le proposte della CNA. Nel dibattito che ne è seguito gli imprenditori locali hanno posto particolare attenzione alle tematiche dell’accesso al credito e alle difficoltà di liquidità e di riscossione dei crediti. Plauso è stato espresso per l’impegno che CNA ha dedicato alla battaglia per la revisione degli studi di settore.



Particolarmente sentita l’esigenza del comparto edile locale di accedere all’aggiudicazione di opere pubbliche tramite trattative a procedura negoziata (prevista dalla normativa che disciplina gli appalti pubblici per importi inferiori ai 500.000 euro) per ovviare all’appannaggio delle opere da parte dei grandi general contractor che non riversano ricadute positive sulle imprese marchigiane, lavorando spesso a costi più bassi del mercato locale.



La nuova Presidenza CNA di Santa Maria Nuova è composta dai seguenti giovani imprenditori: Cappelletti Emanuele (elettrauto), Rastelli Lara (parrucchiera), Foresta Giuseppe (edilizia), Pierandrei Alessandro (elettricista). Presidente è stata eletta Cordini Marilena (commercio).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-05-2009 alle 16:36 sul giornale del 08 maggio 2009 - 1430 letture

In questo articolo si parla di attualità, cna





logoEV