Castelbellino: depressione e pregiudizi, se ne parla a convegno

depressione 1' di lettura 09/05/2009 - Si intitola \"La depressione: malattia mentale e pregiudizio\", la conferenza organizzata dall\'assessorato alla cultura del Comune di Castelbellino in programma domenica 10 maggio alle ore 18 presso il teatro Beniamino Gigli.

Relatrice sarà la dottoressa Teresa Musso, specialista in psichiatria e psicoterapeuta di chiara fama, autrice di molte pubblicazioni in materia di malattie mentali.


\"La nostra Amministrazione -dice l\'assessore alla cultura Massimo Costarelli- ha da sempre concepito la cultura come servizio e il nostro intento è quello di creare dibattito attorno a temi sociali di straordinaria attualità come questo\". Recenti studi dell\'Oms indicano che le malattie mentali colpiscono 400 milioni di persone nel mondo e presto arriveranno a costituire il secondo problema di carattere sanitario dopo le malattie cardiache. La cura delle malattie mentali assorbe in Europa l\'1% del Pil e ogni anno ci sono nel mondo un milione di suicidi dovuti a depressione.


Purtroppo al giorno d\'oggi uno dei grandi problemi legati alle malattie mentali è proprio il pregiudizio, che è ancora molto forte e rende difficile l\'ammissione del problema: \"Proprio per questo motivo -è ancora l\'opinione dell\'Assessore- siamo orgogliosi di affrontare questo tema: il pregiudizio è l\'esatto contrario della conoscenza e dell\'approfondimento, va sempre combattutto specie quando sono in gioco vite umane\".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-05-2009 alle 13:23 sul giornale del 09 maggio 2009 - 1372 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di attualità, comune di castelbellino, depressione, castelbellino





logoEV