Massaccesi chiede un adeguamento dei luoghi della partecipazione democratica

daniele massaccesi 12/05/2009 - Il Consigliere Comunale del Gruppo “Alleanza Nazionale – verso il PDL”, Daniele Massaccesi chiede un adeguamento dei luoghi e simboli della partecipazione democratica della nostra Città.

Il sottoscritto Consigliere Comunale del Gruppo “Alleanza Nazionale – verso il PDL”, Daniele Massaccesi,

chiede

alle S.V. Ill.me se è possibile prevedere, in tempi brevi e considerata la non proibitività dei costi eventualmente da sostenersi, e pur consapevole della particolarità della situazione economica generale:

la sostituzione dello stemma della Repubblica posizionato sul fronte del Palazzo Municipale, rovinato e arrugginito, e comunque, per lo stato in cui attualmente si trova, non decoroso;

un’ intervento ordinario nell’aula consiliare, che possa riguardare l’adeguamento e la rivisitazione degli scranni (da riverniciare o lucidare), il fissaggio delle parti rovinate, staccate o lesionate degli stessi, e la sostituzione della moquette, ormai lisa e vetusta.

Tuttociò, che non vuole essere segno di futilità o di inutilità ma anzi, ed al di là delle spese, comunque certamente non esorbitanti e comunque non rilevanti, anche per la possibilità di usufruire delle prestazioni delle maestranze interne dell’Amministrazione, certamente esistenti e valide, potrà rendere più fruibili e decorosi, migliorandone anche l’aspetto formale, i luoghi ed i simboli della partecipazione democratica, e garantire, anche negli e per gli stessi simboli, l’assoluto rispetto delle istituzioni.


da Daniele Massaccesi
Alleanza Nazionale




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-05-2009 alle 19:45 sul giornale del 12 maggio 2009 - 1299 letture

In questo articolo si parla di politica, jesi, alleanza nazionale, Daniele Massaccesi