Basta con le dispute politiche sul nuovo ospedale

ospedale 22/05/2009 - La realizzazione di un\'opera importante come quella del nuovo Ospedale non dovrebbe costituire un elemento di disputa politica ma un obiettivo, condiviso e trasparente, da parte di tutta la comunità.

Proprio per questo si prende atto con soddisfazione che, dall\'incontro svoltosi il 20 maggio, tra i sindaci del comprensorio territoriale n. 5 , presenti i vertici della sanità regionale, è emersa la conferma della disponibilità, da parte dell\'ASUR e della Regione, dei fondi ancora necessari per il completamento dei lavori dell\'ospedale “Carlo Urbani” e dell\'impegno a rendere totalmente operativa la nuova struttura entro giugno 2010, come più volte promesso.


Trattandosi di una struttura ad organizzazione Aziendale (ASUR), sarebbe opportuno, anzi necessario, definire in maniera più rigorosa la tempistica della esecuzione di tutti i lavori e le relative responsabilità dirette individuali di ogni singolo progetto necessario al completamento dell\'opera. Questo al fine di rendere più concreto e visibile non solo ai cittadini, ma anche agli operatori che ci lavorano, il rispetto dei programmi troppo a lungo rinviati. In particolare, l\'impegno di definire un chiaro cronoprogramma e precise responsabilità attuative riguarda sia elementi strutturali (via di accesso, sale operatorie, ristrutturazione I° lotto, destinazione vecchio Murri), che modalità organizzative finalizzate alla realizzazione del nuovo modello assistenziale.


Tutto ciò per evitare ulteriori incertezze amministrative ed incomprensioni nella attribuzione delle responsabilità che, lo si ripete, debbono essere individuate preventivamente. Rassicurazioni, pur importanti ma generiche, non garantiscono il raggiungimento dell\'obiettivo posto: la comunità, iesina e non solo, chiede certezze, specie in questo settore così importante e vitale.


da Daniele Massaccesi
Alleanza Nazionale




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-05-2009 alle 17:10 sul giornale del 22 maggio 2009 - 825 letture

In questo articolo si parla di politica, jesi, alleanza nazionale, Daniele Massaccesi