Due appuntamenti nella sede dell\'ateneo jesino

pinacoteca jesi 22/05/2009 - A conferma dell’impegno recentemente siglato dal Presidente della Fondazione Colocci Gabriele Fava nel suo programma di mandato 2009/2012, che mette l’Università al centro di un forte rilancio accademico e culturale, l’ateneo jesino ospita due importanti appuntamenti nella sede di via Angeloni.

Venerdì 22 maggio alle ore 15,30 la F. Colocci, dopo il successo ottenuto a novembre dall’iniziativa, ospiterà il secondo convegno accademico “La riforma della Amministrazione Straordinaria delle grandi imprese in crisi (Lo stato dei Lavori)”, che vedrà la presenza di Edi Ragaglia, Giudice Delegato della sezione fallimentare del Tribunale di Ancona, Fabrizio Di Marzio, Giudice Delegato della sezione fallimentare del Tribunale di Roma, l’On. Mario Cavallaro, componente della II Commissione “Giustizia”, l’On. Ignazio Abrignani, componente della X Commissione “Attività Produttive”, Luigi Farenga, Professore ordinario di Diritto Commerciale - Università di Perugia, Stanislao Chimenti, Docente di Diritto Fallimentare; coordinerà i lavori il prof. Aldo Mongiello dell’Università di Macerata.




Sabato 23 maggio alle ore 17 sarà invece la volta de “I valori e le battaglie civili di un laico del ‘900”, il memorial organizzato in collaborazione con il Centro Studi Piero Calamandrei, per celebrare la figura di Alessandro Galante Garrone, noto storico, scrittore, antifascista e magistrato italiano. Parteciperanno nomi illustri del panorama culturale nazionale come Paolo Borgna, Camilla Bergamaschi, Massimo L. Salvatori, Silvia Calamandrei, Carlo Augusto Viano, Riccardo Marchis, Alfredo Viterbo, Gustavo Zagrebelsky ed Ezio Mauro. Alle ore 16.30, in occasione di questo particolare appuntamento, un’aula della Fondazione Colocci sarà intitolata a Piero Calamandrei, giornalista, giurista, politico e docente universitario italiano che grazie alle sue battaglie civili tanto ha fatto per il nostro Paese sul fronte della giustizia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-05-2009 alle 19:51 sul giornale del 22 maggio 2009 - 1436 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di attualità, Fondazione Colocci, pinacoteca jesi


giuseppe de rosa

Scusate, ma in cosa consisterebbe \"l\'ateneo jesino?\". Da quando in qua Jesi ha una sua autonoma università?<br />
Non sarebbe il caso di esser chiari e di chiamare le cose e le istituzioni con il loro nome?