Complanare: i cittadini incontrano Mangialardi, il comitato il Ministero

comitato versus complanare 22/05/2009 - Società Autostrade dà il via agli espropri per la realizzazione della terza corsia dell\'Autostrada e della complanare.

Già da qualche settimana i cittadini proprietari di pezzi di terreno che saranno interessati dalla costruzione della nuova mega infrastruttura viaria hanno cominciato a ricevere per posta le lettere inviate da Società Autostrade (ente che si fa carico delle spese di realizzazione delle due arterie viarie) e le polemiche non sono mancate. In molti vogliono vederci chiaro sulle entità dei rimborsi, sulle modalità dei lavori e anche sulla tempistica. Proprio per questo il Comune di Senigallia ha deciso di incontrare i cittadini per cercare di spiegare passo passo tutto l\'iter della pratica.


Ormai il processo degli espropri per la realizzazione della terza corsia e della complanare sta giungendo a conclusione -spiega l\'assessore all\'urbanistica Maurizio Mangialardi- società Autostrade ha notificato le immissioni in possesso sulle aree e comunicato le indennità relative agli espropri. Un procedimento che prelude ovviamente all\'avvio dei cantieri che quindi restano confermati per l\'autunno”. Molti dei cittadini che subiranno gli espropri lamentano una sorta di “svalutazione” dei propri terreni e per questo chiedono chiarimenti al Comune.


Intanto occorre premettere che la proposta di Società Autostrade si basa sui prezzi delle prescrizioni normative che non tengono conto, ad esempio, del sovrasuolo -precisa Mangialardi- ho incontrato personalmente e continuerò a farlo, in collaborazione anche con l\'ufficio tecnico, gruppi di cittadini che si sono visti notificare gli espropri. Siamo a disposizione per fungere da supporto e da interfaccia tra i cittadini e Società Autostrade per le problematiche che via via di vengono a creare. In questi giorni inoltre stiamo anche incontrando le associazioni degli agricoltori, anche loro toccati dagli espropri”. I lavori, della durata prevista in 40 mesi, porteranno all\'ampliamento della terza corsia autostradale e anche alla realizzazione delle due bretelle in complanare. Una dall\'innesto su strada della Marina al casello autostradale (che sarà ribaltato) e l\'altra da qui al Ciarnin.


Siamo assolutamente convinti la che la realizzazione delle bretelle complanari sia la soluzione migliore e l\'unica praticabile per decongestionare il traffico -aggiunge l\'assessore all\'urbanistica- non solo da Cesano a Marzocca, ma anche lungo la statale, in viale IV Novembre e in viale Leopardi”.


Non se sono convinti i cittadini che hanno dato vita al comitato Versus Complanare e Non solo...che da mesi cerca di opporsi alla realizzazione dell\'infrastruttura, accusata invece di incrementare il volume di traffico e soprattutto di nuocere alla salute dei residenti dei quartieri maggiormente toccati come borgo Coltellone, borgo Ribeca e borgo Molino. E mentre Società Autostrade marcia spedita verso la realizzazione dell\'opera, i rappresentanti del Comitato sono stati ricevuti, insieme a esponenti politici quali Niccolò Rossi e Donatella Berardinelli, sono stati ricevuti da Emilio Broggi e Ercole Incalza del Ministero delle Infrastrutture. Il comitato riferisce che i due dirigenti ministeriali hanno “espresso dubbi sulla finalità dell\'opera e per approfondire la questione hanno convocato con urgenza un incontro tra Ministero e società Autostrade”.






Questo è un articolo pubblicato il 22-05-2009 alle 23:59 sul giornale del 23 maggio 2009 - 4386 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, complanare, Comitato Versus Complanare


Dubbi sulla finalità dell\'opera?!?!?!?!?<br />
Ma gliele hanno spiegate bene le cose?

Si decongestioniamo alcune zone a danno di altre!<br />
Tanto qualcuno che paga c\'è sempre vero?<br />
Avete dato permessi per costruire in tempi recentissimi (non dico negli ultimo 10 anni, non vi si chiede una simile lungimiranza!) a ridosso dell\'autostrada e ora procedete con gli espropri... un esempio di ottima amministrazione direi!<br />
E ora ci date 3 euro al metro...<br />
VERGOGNA!

Provo a fare un ragionamento, spero abbastanza obiettivo, che forse può dare spunto a qualche riflessione..<br />
Premetto che probabilmente se mi dicessero che devono buttarmi giù la casa farei le barricate, ma non sono in quella condizione e quindi non posso ragionare come se lo fossi, ma come uno che vede le cose da un punto di vista più generale.<br />
Si parte dal cercare di risolvere un problema , si trova una soluzione che ai diretti interessati pone una serie di problematiche serie e nient’affatto lievi. .<br />
Nasce un comitato con lo scopo di Contestare la soluzione trovata ed impedire la realizzazione del progetto”, accettando fra l’altro appoggi esterni che , anche se non direttamente interessati, hanno l’unico effetto di accuire lo scontro. <br />
La maggioranza della cittadinanza ( questo forse è una mia valutazione soggettiva, ma credo risponda a realtà) non interviene anche se favorevole alla soluzione.<br />
Come era prevedibile il progetto viene approvato.<br />
Ora ci si accorge che nasce un nuovo problema: “ L’esproprio, da parte di Autostrade, con indennizzi economicamente risibili” ( e qui non so se questo problema è figlio della complanare, oppure se si sarebbe verificato anche solo con la terza corsia)<br />
(segue)

Giustamente gli “espropriati” rivendicano il loro diritto ad ottenere di più o almeno una valutazione di mercato, magari chiedendo in questo un appoggio da parte dell’amministrazione.<br />
E qui nasce un nuovo problema, in questa situazione di scontro duro tra comitato ed amministrazione, chi tutela queste persone che verranno espropriate?<br />
Non sicuramente il comitato visto che non ha mai affrontato la questione delle compensazioni, tanto è impegnata alla cancellazione del progetto, e trattare oggi sarebbe come sconfessare il suo scopo.<br />
Probabilmente neppure l’amministrazione che a tutt’oggi, e in tutti questi anni, è oggetto di una dura contestazione e che sarebbe comprensibile se a questo punto decidesse di non intervenire.<br />
Sicuramente la o le soluzioni da trovare sono difficili e credo che in qualche caso quasi impossibili perché obbligate; ma probabilmente qualcuno degli attori della vicenda ha recitato male la sua parte.<br />
Certo è che qualsiasi sia la conclusione della vicenda, se quella attuale, o anche quella di non farne nulla, comunque avrà un riflesso diretto sulla vita dei cittadini. <br />
Saranno poi coloro che sopporteranno gli oneri di questi comportamenti che decideranno quali siano stati corretti o meno..<br />


al di la dell\' indiscutibile diritto e dovere di proteggersi da un progetto di questa portata,il problema alla base rimane uno ed uno solo:<br />
<br />
Questo progetto è fatto malissimo dal punto di vista tecnico ed è stato sviluppato a totale insaputa della stragrande maggioranza dei cittadini.<br />
<br />
questo per me è più che sufficiente per bloccare l\'opera . Questa non è la saletta da gioco per i bimbi (angeloni, mangialardi ceresoni...). <br />
Questa è la nostra città e la gestiamo noi (cittadini intelligenti, rispottosi e senza nulla da nascondere)<br />

In realtà Mauri QUESTA sarà la dimostazione della serietà della amministrazione comunale: il suo prodigarsi per fare da rappresentante degli interessi degli espropriati...almeno quello!<br />
Perchè in ogni caso deve difendere interessi dei suoi cittadini a prescindere da quello che pensano sennò non se ne uscirebbe più.<br />
Ribadisco che la legge (il Testo Unico sugli espropri) stabilisce per gli espropriati \"che accettano l\'esproprio\" un valore pari al valore di mercato dell\'immobile (o del valore del terreno, se edificabile) mentre per i proprietari agricoli spetta un\'idennità dovuta al valore delle coltivazioni eseguite, idennità che poi aumenta se quella agricola è l\'attività economica prevalente di chi subisce l\'esproprio.<br />
<br />
Il progetto in se non è malissimo, è casomai malissimo che non si siano prese in considerazioni alcune ipotesi, che pare fossero migliorative al progetto, presentate dai primi comitati sorti.

isis7

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Federico

Forse Sole e Mauri parlate perchè non conoscete affatto la questione purtroppo!!<br />
A me tocca personalmente la mia proprietà e il progetto l\'ho studiato bene!!<br />
Volete sapere quello che mi ha detto l\'Ing. dell\'autostrade quando è stato 4 mesi fa a fare il sopralluogo, che hanno dovuto fare di fretta un progetto altrim il comune non li avrebbe fatti passare con la 3 corsia e pertanto lui ammetteva che hanno dovuto tirare le righe su di una mappa.<br />
Ecco cosi come ci rimetto io e tanti altri che gli passa sopra casa.<br />
e poi non è una complanare (caro Sole) che fai sempre l\'esperto. sarà una strada che nessun camion prenderà perchè ha svincoli raso (l\'associaz camion la contesta). sarà una strada che servirà alle lobbi dei lottizzatori (già pronti per ciarini e cesanella). Guarda il prog!!!<br />
segue

Federico

Caro Mauri, gli interessi in gioco del sindaco in questo progetto assurdo sono forti e si è visto dai primi incontri con noj la quale è stata da subito arrogante!!<br />
NON SIAMO CITTADINI COME VOI??? <br />
<br />
e passando agli espropri cari ragazzi arriva il bello!!!<br />
- per 75mq di casa<br />
- 30 mq di corte<br />
per esproprio temporaneo mi danno 1.050€.<br />
<br />
inoltre devo convivere con scavatori nella mia corte, con interventi di carotaggio, trivellazioni sotto i 75mq di casa.<br />
TUTTO QUESTO MENTRE IO STO LI. <br />
<br />
TU Sole Esperto anche di espropri ...Ti pare giusto?<br />
e che Mangialrdi nega tutto e che dice che non ci saranno disagi!!<br />
e io non sono quello messo peggio!! pensate che situazione stanno creando i ns. Amministratori.<br />
RAGAZZI SONO DEMORALIZZATO OLTRE CHE INCA.... OVVIAMENTE!!! <br />
QUESTO NON è UNO STATO DI DIRITTO!!<br />
<br />
MA FINO A CHE C\'è GENTE COME VOI CHE NON CI DA SOLIDARIETA MA DA RAGIONE A LORO ... LE BATTAGLIE DIVENTANO SEMPRE GARE SINGOLE!!!<br />
<br />
prima di esporre commenti su situazione che non conoscete abbiate almeno la riservatezza e l\'eleganza di rispettare chi viene messo sotto assedio!!<br />

lupus

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Commento modificato il 24 maggio 2009

Lupus, non mi importa del traffico in via cellini, ormai ci sono abituato e peggio di così non potrà essere.<br />
In ogni caso mi dici cosa accidenti centra con le due righe che ho scritto?<br />
<br />
Ho detto tantissime volte che non sono contrario alla complanare in se, ma che avrei voluto che fosse fatta assolutamente meglio, e lo sarebbe stata se si fosse dato retta a molte delle osservazioni che a tempo debito erano state presentate.<br />
Certo, con il senno di poi si sarebbe dovuto evitare di fare case così vicine all\'autostrada, ma ormai che ci si può fare?

Federico, anche io son stufo di ripetere alla noia che se fosse dipeso da me avrei fatto la complanare, si, ma in maniera diversa.<br />
Ma darmi del saccente solo perchè in maniera del tutto personale e gratuita cerco di dare il mio contributo di conoscenze a persone che magari non ne sono informate, sia dal punto di vista tecnico che di alcuni codici e leggi, è totalmente sbagliato e ingiusto!!!<br />
<br />
Per questo ti dico che non sono un esperto di espropri, non mi sono espresso sulle cifre che non conosco ma mi son limitato a dare una informazione, uno strumento in più a chi subirà l\'esproprio, per informarsi meglio con chi ne sa davvero e farsi un\'idea più chiara e non farsi prendere per il c#lo.<br />
Per questo potrebbero pure chiamarla \"montagne russe\", ma tutti in giro la chiamano \"complanare\" ed io utilizzo il termine che la gente comunemente usa: non lo faccio scendendo da chissà quali conoscenze di strade che non ho.<br />
<br />
Ma ti faccio due domande, visto che ormai ti do del tu: ma ti pare davvero possibile che un singolo comune sia tanto forte da fermare solo nel suo tratto i lavori di allargamento dell\'autostrada in tutte le marche, che da solo sarebbe stato capace di controbattere e vincere contro la Società Autostrade?<br />
Fosse stato vero avremmo avuto lo spostamento all\'interno dell\'A14, anzichè tutto \'sto casino.<br />
Penso che come sempre la verità sta nel mezzo tra le due cose.<br />
E ancora: che fine ha fatto la battaglia del Versus per la proposta di vincolare le aree accanto alla futura complanare, da non destinare per alcuni anni all\'edilizia: quella si una cosa che si potrebbe fare.<br />

lupus

Commento sconsigliato, leggilo comunque

lupus

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Mauri abbi la decenza di tacere su simili argomenti; ti spiego perchè.<br />
Capisco tu abbia interessi in causa visto che fai politica attiva e sei di centro sinistra ma almeno stavolta non fare il difensore d\'ufficio della tua maggioranza.<br />
Qua di cazzate ne sono state fatte tante dal TUO CENTRO SINISTRA quindi evita perfavore; non si tratta di una questione partitica, di destra o sinistra, ma di errori fatti nel tempo, di mancanza di progettualità e lungimiranza di questi amministratori degli ultimi anni.<br />
Come si fa a dire \"ormai le case a ridosso dell\'autostrada son state fatte che possiamo farci\"?<br />
So io cosa possiamo farci: questi amministratori che le hanno autorizzate DEVONO ANDARE A CASA!<br />
Se non sanno gestire una citta di 45 mila abitanti tornino a fare altro.<br />
E\' proprio vero che il potere logora col tempo.<br />
Io voglio degli amministratori che amministrino nell\'interesse di noi cittadini; non che ci diano il permesso per costriuire casa e 5 anni dopo ci alzino muri davanti alle finestre.<br />
VERGOGNA!<br />

La complanare è uno scempio urbanistico che aumenterà e diffonderà ulteriormente inquinamento e traffico. Questo a detta degli esperti. Ovviamente, non gli esperti \"allineati\". <br />
<br />
La complanare - meglio, chiamiamola col suo nome: la \"interquartieri\" - è un gentile \"regalo\", che per l\'Anas vale pochi spiccioli, ottentuta per intercessione politica da questa nostra indecente amministrazione poco prima che il governo Prodi andasse a casa. Si doveva poter dire: \"Ho fatto pure questo!\". Non è lungimiranza urbanistica, è un titolo sui giornali e una riga del programma elettorale del prossimo candidato: \"NOI abbiamo fatto la complanare...!\" Tutto il resto è il nulla. Tutto il resto è una riga tracciata a casaccio su una carta all\'interno di una striscia di territorio che già ospita ferrovia, strada statale, strade cittadine, autostrada. Tutto lì ammucchiato nel peggior stile edificatorio degli anni Settanta alla faccia della città turistica e della salute pubblica, stile da cui questi amministratori vetusti e perdenti non sanno distaccarsi, perché dalla loro gioventù politica in poi non hanno saputo far altro che pescare nel lago di sempre. Poi, però, ci dicono che riqualificheranno il turismo con... 250 (dicesi duecentocinquanta!) metri di lungomare privatizzati! Da sbellicarsi dal ridere...<br />
<br />
L\'obbrobrio che ne è venuto fuori con la complanare fasulla bastona in misura insopportabile alcuni cittadini che hanno potuto costruire case dove l\'amministrazione avrebbe dovuto sapere che non andavano costruite. Ma anche in quel caso, gli interessi economici delle imprese edili hanno evidentemente avuto la meglio. Bastona alcuni cittadini in misura inaccettabile in uno stato di diritto, nella più totale indifferenza della politica locale che pretende di fare il bello e cattivo tempo. Quella stessa politica disposta a fare a botte pur di far passare ciò che vuole.<br />
<br />
E\' democrazia, questa? Per me è una insopportabile schifezza. Per me è arrogante e miope esercizio di un potere messo a dura prova dalla giusta, progressiva disaffezione degli italiani. Per me, è dibattersi in uno stagno che si va asciugando sempre più. Ma non tutti la pensano come me, evidentemente. Daniele prosegue coi suoi inutili calcoli; il mauri, a convincerci della magnificenza e munificenza degli unti. Gli unti se ne strafregano e vanno avanti: quello che conta è il palmares. Tanto sulla qualità delle schifezze che vanno facendo non può metterci bocca nessuno. Sono o non sono loro gli oligarchi?

Federico

Commento sconsigliato, leggilo comunque

lupus

Commento sconsigliato, leggilo comunque

tranquillo, il bello di questo sito è che si possono fare i chiarimenti \"a scritta\" ;)<br />
<br />
A riscriverci!