Monsano: Fioretti si ricandida, contro nessuno ma per Monsano

Centrosinistra per Monsano 27/05/2009 - \"La nostra lista possiede in modo netto e forte la giusta capacità culturale di immaginare Monsano, e la forza di concretizzare e rendere compiuto un cammino di crescita adatto alle esigenze di una comunità moderna, attraverso ottimismo e tanta fiducia nel futuro\".

Cari concittadini, è stata una esperienza per certi versi esaltante, quella che ho avuto l’onore di svolgere grazie al Vostro contributo e aiuto, in questi cinque anni alla guida del Comune di Monsano. Cercare di soddisfare i bisogni di una comunità, accompagnandola nella sua crescita attraverso un percorso virtuoso, sostenibile e condiviso, ha rappresentato per me un impegno faticoso, pieno di responsabilità ma entusiasmante e altamente gratificante. Il lavoro della Giunta, del Consiglio Comunale e di tutto il personale, a cui và il mio più grande, sincero ringraziamento, ha portato Monsano a tagliare traguardi importanti, a raggiungere obbiettivi visibili e concreti.



Il Comune di Monsano, nelle Marche e in Italia, è visto da molti come esempio, di buona amministrazione e di buone pratiche. Monsano è cresciuta, ed è cresciuta bene. Lo ha fatto in maniera ordinata, armoniosa, tutelando l’Ambiente e il suo territorio, patrimonio collettivo, inestimabile. In questi cinque anni è stato compiuto un percorso serio, impegnativo, onesto e mirato, attraverso la realizzazione di opere pubbliche e progettualità concrete e tangibili. Il 6 e 7 giugno, “Centro Sinistra per Monsano” si presenta a Voi con una compagine completamente rinnovata ma sempre riconoscibile.



Tanti volti nuovi, preparati, pieni di entusiasmo e voglia di fare, pronti a mettersi al servizio del paese e dei suoi bisogni, all’interno di un progetto che, nel segno della continuità, vuole portare Monsano a raggiungere, nel 2014, un livello compiuto nell’offerta di servizi e strutture all’altezza di un Comune moderno, pronto alle sfide del futuro, con l’orizzonte ampliato all’Europa. È stata quasi naturale, fisiologica, la scelta di mantenere il Programma che Vi presentiamo con la stessa struttura di quello del 2004, con le stesse Risorse CENTRO SINISTRA individuate e gli stessi Valori. Un Programma serio, completo, che esprime una filosofia ed azioni concrete, unite da una precisa linea comune. Segno di una continuità non artificiale e artificiosa, ma realistica ed attuale.



I libri dei sogni li lasciamo agli altri. Proposte e soluzioni grandiose quanto fantasiose, incapaci di reggersi con le proprie gambe, insostenibili e irrealizzabili sul piano urbanistico ed economico, valide solo per illuminare con un breve bagliore la campagna elettorale e gettare discredito sul lavoro svolto, non ci appartengono. Noi sappiamo chi siamo, con il nostro preciso, coerente percorso politico e morale. Noi sappiamo dove vogliamo andare, e cosa serve per Monsano. La Costituzione, un forte senso dello Stato e delle sue Istituzioni rappresentano il nostro riferimento forte, a Vostra garanzia di un lavoro ed un impegno all’insegna dell’onestà, della trasparenza e della legalità. L’energia che mi ha guidato, e che mi guiderà, mi viene da quella “capacità del sogno” che, accompagnata dalla realizzazione di progetti concreti, e dunque da un riscontro reale verso il territorio, è il punto comune che unisce le azioni politiche e amministrative di decine di Sindaci e amministratori italiani, che ho avuto modo di conoscere, apprezzare e ammirare nella mia attività di socio fondatore e Presidente della “Associazione nazionale dei Comuni Virtuosi”.



Un Sindaco oggi è chiamato a guidare e a gestire una “Comunità” di persone e non solo un “Comune”, la sua struttura amministrativa, il suo bilancio e i suoi servizi. Con la responsabilità di proteggere le persone e in particolare quelle più vulnerabili e le più esposte alle violazioni della dignità, anche in un piccolo Comune come il nostro. Tra queste ci sono innanzitutto i bambini, gli anziani, i disoccupati e tutti quei cittadini che si trovano ai margini del nostro tessuto sociale. “Centro Sinistra per Monsano” ha a cuore tutti i cittadini di Monsano. La nostra lista possiede in modo netto e forte la giusta capacità culturale di immaginare Monsano, e la forza di concretizzare e rendere compiuto un cammino di crescita adatto alle esigenze di una comunità moderna, attraverso ottimismo e tanta fiducia nel futuro. Per costruire, non per distruggere. Contro nessuno, ma per Monsano. Sogno, speranza, sono, al di là delle apparenze, parole concrete. Si rivolgono al futuro, indicano la strada. Ed è questa la direzione che deve continuare a seguire Monsano, e verso cui continuerò a muovermi, attraverso il nostro impegno e passione e la Vostra fiducia e il Vostro sostegno.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-05-2009 alle 15:51 sul giornale del 27 maggio 2009 - 1819 letture

In questo articolo si parla di politica, Centro Sinistra per Monsano


Portarsi in lista un certo M.C. \"legato a doppio filo\" con Sadam non e\' che sia una mossa \"astutissima\", soprattutto per un sindaco come Fioretti che punta molto sul rispetto dell\'ambiente.<br />
<br />
Ma la coerenza dov\'e\' ?

Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

GiuseppeGalassi

Commento sconsigliato, leggilo comunque