Servizio di rete per l\'integrazione della persona con disabilità: al via un seminario

informatica 2' di lettura 27/05/2009 - Un seminario con i soggetti preposti e uno staff scientifico per la costruzione dei cinque moduli necessari al Piano Educativo Individualizzato (Pei), da sviluppare nel biennio 2009-2010 per il progetto di integrazione scolastica del soggetto con disabilità.

Il costo del progetto è di 30.000 euro, finanziati dall’Ambito Territoriale Sociale IX, dalla Asur5 area disabilità di Jesi, dal Centro territoriale supporto tecnologie per la disabilità della Provincia di Ancona, dall’Ufficio scolastico provinciale di Ancona e dal Centro territoriale per l’integrazione di Jesi.


Primo passo di questo importante progetto, il seminario su “Il Lavoro di rete per la qualità dell’integrazione della persona con disabilità”, in programma domani dalle ore 9 alle 13,30 nell’aula magna della Fondazione Angelo Colocci di Jesi. Al centro del convegno, le relazioni dell’Ispettore Miur professor Raffaele Josa sui “diritti non hanno handicap” e del docente di pedagogia speciale e didattica speciale presso l’università di Bolzano professor Dario Ianes, oltre alle conclusioni del direttore generale Erickson Paola Pasotto.


La recente intesa Conferenza Unificata Stato-Regioni-Enti locali - spiega l’assessore ai servizi sociali del Comune Bruna Aguzzi - modifica strutturalmente l’organizzazione ma anche gli stili culturali e scientifici di gestione dell’integrazione scolastica e sociale degli alunni disabili nella logica del “progetto di vita”. Da parte nostra c’è una presa in carico attiva dell’alunno disabile nella sua progressione esistenziale, cognitiva e sociale, assieme a una più matura governance locale”.


E’ significativo - aggiunge il coordinatore d’Ambito territoriale, Riccardo Borini - che un convegno sulla qualità dell’integrazione avvenga nell’Ambito sociale IX, che investe complessivamente per i suoi 21 Comuni più di 3 milioni di euro nei servizi sociali, alla persona e all’handicap”.






Questo è un articolo pubblicato il 27-05-2009 alle 19:46 sul giornale del 27 maggio 2009 - 1079 letture

In questo articolo si parla di attualità, informatica, Talita Frezzi





logoEV