Monte S. Vito: la Sordoni presenta la lista Insieme per Monte San Vito

Gloria Anna Sordoni 28/05/2009 - Proseguono a ritmo serrato, e sempre con grande partecipazione di pubblico, gli incontri sul territorio della lista civica Sordoni – Insieme per Monte San Vito (lista numero uno), che candida a sindaco, per le prossime elezioni amministrative del 6-7 giugno, Gloria Anna Sordoni, primo cittadino uscente di Monte San Vito, e recentemente insignita del titolo di Cavaliere al Merito della Repubblica, proprio per il lavoro svolto in questi cinque anni di amministrazione comunale.

Una lista civica che unisce sedici persone nel nome del bene e della valorizzazione del proprio paese e dei suoi abitanti, e che ha visto accantonate le diverse provenienze socio-culturali e politiche per aderire ad un programma veramente a misura di cittadino. Ne è riprova la stesura stessa del programma, elaborato da tutti i candidati che hanno avuto modo di prestare le loro competenze ed idee alla causa comune, dimostrando come si possa attuare empiricamente un modello di politica dal basso, pensato da e per il cittadino. La lista civica Sordoni è scevra da ogni condizionamento partitico, indipendente da ogni accampamento di diritti che non siano quelli sacrosanti dei cittadini.


La lista si pone come principali obiettivi la riqualificazione e valorizzazione del territorio, uno sviluppo sostenibile in cui l’erogazione di servizi sia quali-quantitativamente commisurata ai bisogni cittadini, la salvaguardia dell’agricoltura e la promozione delle tipicità, la valorizzazione dei giovani e la tutela del lavoro. La convinzione che ha spinto alla creazione della lista è che il benessere dei cittadini passi attraverso una politica ambientale ed urbanistica attenta, che restituisca umanità e vivibilità all’ambiente, lontano dallo sfruttamento già pianificato e basato esclusivamente sulla logica del profitto e non sulla qualità della vita dei suoi abitanti. Un modo coraggioso ed innovativo di fare campagna elettorale, organizzando incontri non con gli “alti” esponenti di partito, troppo spesso calati come assi per acquisire consensi ma poi latitanti per il prosieguo delle attività, ma con persone straordinariamente comuni che si adoperano da anni per il miglioramento del benessere sociale e del territorio.


Esemplare è l’incontro voluto dalla lista Sordoni con la dottoressa Patrizia Gentilini, oncologa ed ematologa, vice presidente AIL e membro dell’Associazione Medici per l’Ambiente, che ha illustrato con trasparenza e professionalità il legame indissolubile tra centrali energetiche inquinanti e gravissime malattie e patologie. D’altronde, l’attenzione e la salvaguardia dell’ambiente sono una delle tematiche cardine della lista, capeggiata da una donna, Gloria Anna Sordoni, che ha avuto il coraggio e la forza di dire no alla discarica, no alla riconversione Sadam, no alle centrali all’interno dell’Api, pur sapendo che queste prese di decisione forti le sarebbero costate antipatie, ma credendo che la tutela dell’ambiente e dei suoi cittadini debba venire al primo posto, sempre.


Proprio di queste tematiche portanti si è parlato nella presentazione della lista tenutasi sabato scorso a Borghetto di Monte San Vito, dove la Sordoni ed i candidati consiglieri hanno mostrato dettagliatamente e con il supporto di documenti ed atti le loro proposte di valorizzazione del territorio, evidenziando in quali rischi incorrerebbe il paese perseguendo una politica di sviluppo scriteriato, in cui all’aumento residenziale non corrisponda un adeguamento efficiente dei servizi. Il prossimo appuntamento della lista con i cittadini è per lunedì 1 giugno in Piazza della Repubblica a Monte San Vito, a partire dalle ore 16,00.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-05-2009 alle 13:49 sul giornale del 28 maggio 2009 - 2535 letture

In questo articolo si parla di politica, monte san vito, Gloria Anna Sordoni, Insieme per Monte San Vito


Anonimo

tifo per te...da jesino e da comunista!

Anonimo

Vai alla grande, le infamie non hanno mai pagato mentre i buoni programmi e la serietà delle persone si

Anonimo

Tifo per te, perchè la tua lista è riuscita a mettere insieme persona di diversi orientamenti politici (dalla destra alla sinistra) unite solo dalla voglia di risolvere davvero i problemi, senza tante etichette (per altro più presunte che reali) di destra o di sinistra.<br />
I problemi sono problemi, e vanno risolti ricercando il bene di tutti. Questo non è nè destra nè sinistra, nè comunista, nè fascista.<br />
E\' solo questione di logica e di buona senso, qualità che sicuramente non mancano a Gloria.<br />
In bocca al lupo e buon voto a tutti i cittadini di Monte San Vito...<br />

a volte quando si fanno le scelte giuste ci si sente soli e smarriti ,ormai non è più consuetudine e in questa corsa sfrenata è come se ogni valore perdesse il senso, non siamo più umani, ma solo dei<br />
dei stupidi robot senza pensiero, quindi il tuo gesto e la cosa più bella di questo paese che io amo e mi nasconde, poi il successo sarebbe meritato auguri.




logoEV