Maiolati: arrestati a Moie due giovani trovati in possesso di oltre 100 grammi di hashish

carabinieri maiolati spontini 1' di lettura 31/05/2009 - I Carabinieri di Maiolati Spontini, in collaborazione con i colleghi di Jesi, hanno arrestato a Moie due giovani di origini siciliane da tempo residenti in vallesina, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

F. S., 19 anni e N. M., 22, sono stati arrestati in un circolo di Moie dove già da tempo alcuni residenti avevano segnalato uno strano via vai di giovani. I Carabinieri stanno vagliando la posizione anche di un altro giovane che si trovava insieme ai due.


Nel pomeriggio di sabato i militari hanno visto F. S. entrare nel circolo seguito da N. M. e un altro giovane. Dopo poco tempo è arrivato un ragazzo con un ciclomotore che si è allontanato subito dopo velocemente.



In un primo momento è stato bloccato F. S. che, sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di 12 grammi di hashish in un unico pezzo. N. M. aveva abbandonato nel bagno del locale un panetto dello stesso stupefacente di circa 102 grammi. I due sono stati inoltre trovati in possesso di due coltellini con tracce di hashish. I due giovani si trovano ora nel carcere di Montacuto.






Questo è un articolo pubblicato il 31-05-2009 alle 18:13 sul giornale del 01 giugno 2009 - 1440 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici





logoEV