Morro D\'Alba: truffa con gli specchietti, denunciato un 40enne

1' di lettura 05/06/2009 - I Carabinieri della Stazione di Morro D’Alba hanno denunciato un 40enne siciliano per tentata truffa aggravata.

I Carabinieri della stazione di Morro D’Alba hanno denunciato un 40enne siciliano, residente in provincia di Siracusa, arrotino, gravato da numerosi precedenti per tentata truffa aggravata.



L\'uomo aveva fermato una persona che aveva incrociato con l\'auto poco prima. Il 40enne ha fatto constatare al malcapitato che incrociandosi le due auto si erano toccate con lo specchietto retrovisore e il suo si era rotto. L\'uomo ha preteso inizialmente 100 euro poi 50 per il pagamento del danno.



Il malcapitato, non avendo sentito nessun rumore dovuto al presunto urto tra i due specchietti, ha allertato il 112. Il 40enne si è immediatamente dato alla fuga a bordo della propria auto, ma è stato individuato poco dopo dai militari. L\'arrotino aveva tentato di mettere a segno una seconda truffa con lo stesso metodo.











Questo è un articolo pubblicato il 05-06-2009 alle 18:52 sul giornale del 05 giugno 2009 - 1514 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, carabinieri