Chiaravalle: tenta il suicidio per una delusione d\'amore, i carabinieri la salvano

ambulanza 118 1' di lettura 07/06/2009 -

Due Carabinieri di Chiaravalle hanno salvato un 40enne che aveva tentato il suicidio gettandosi da un ponte.




I Carabinieri della stazione di Chiaravalle hanno salvato un 40enne che aveva tentato il suicidio gettandosi nel fiume Esino da un ponte lungo la sp2.


La donna, in preda ad una forte agitazione, si era seduta sul cordolo del ponte, in equilibrio precario, tenendosi con le mani alla ringhiera e minacciando di buttarsi se qualcuno si fosse avvicinato. I due militari hanno in un primo momento tentato di parlarle, l\'hanno poi tratta in salvo dopo averla bloccata afferrandola per i polsi.


Sul posto è intervenuta anche un\'ambulanza che ha trasportato la donna all\'ospedale di Jesi. La 40enne, in stato di shock, aveva ingerito parecchi alcolici per prendere coraggio e tentare di farla finita. All\'origine del gesto probabilmente una delusione amorosa.






Questo è un articolo pubblicato il 07-06-2009 alle 18:51 sul giornale del 08 giugno 2009 - 2561 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, ambulanza 118