Landi: al Pdl piace il nuovo piano del porto

1' di lettura 23/06/2009 - E’ la considerazione che sorge spontanea e che dovrebbe fugare ogni dubbi in proposito, altrimenti non si capirebbe perché ci si trova spesso tutti presenti a farsi fotografare davanti ad un buca di una strada o a parlare all’infinito delle affissioni dei manifesti del PD senza mai parlare o scrivere un rigo sul porto.

La politica in generale sta affrontando in modo troppo superficiale il piano del porto, la maggioranza con un accelerazione esagerata dopo aver dormito per 10 anni, con la conseguenza di ferire mortalmente lo sviluppo turistico economico e della qualità urbana e l’opposizione che, o non si sta nemmeno accorgendo di cosa succede, oppure fa sorgere il sospetto di una connivenza con la maggioranza.


E’ inspiegabile che scelte che decideranno il futuro della città per centinaia d’anni vengano affrontate con tanta leggerezza e con così scarsa informazione per la città. La remota speranza è che si attivi all’ultimo istante un azione bipartisan come la circostanza richiederebbe per apportare quei correttivi necessari, soprattutto sulla viabilità, esistendo soluzioni decisamente più valide.


Nelle illustrazioni il progetto ufficiale del porto e una possibile alternativa.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-06-2009 alle 13:16 sul giornale del 23 giugno 2009 - 3763 letture

In questo articolo si parla di porto, attualità, Paolo Landi


Alla città faccio la proposta di installare due targhe una al centro della nuova rotatoria della stazione e una sul nuovo ponte a fianco della ferrovia, al fine della futura memoria, sulle quali vengono riportati i nominativi dei consiglieri che voteranno la pratica.<br />
Ai cittadini invece faccio la proposta di annotare gli stessi nomi perché alle prossime amministrative nessuno di questi venga votato.<br />
<br />
Verdi e Idv ,<br />
elettroencefalogramma _________________________

Alla città faccio la proposta di installare due targhe una al centro della nuova rotatoria della stazione e una sul nuovo ponte a fianco della ferrovia, al fine della futura memoria, sulle quali vengono riportati i nominativi dei consiglieri che voteranno la pratica.<br />
Ai cittadini invece faccio la proposta di annotare gli stessi nomi perché alle prossime amministrative nessuno di questi venga votato.<br />
<br />
verdi e idv ele...gramma piatto

Ho dovuto frugare nella memoria, e nell\'archivio di VS, per ritrovare la posizione del PdL (meglio, del candidato civico Marcantoni accompagnato dal PdL) a proposito dell\'area portuale.<br />
<br />
Nel pezzo, dell\'8/06/2009, si diceva che(riporto):\"...Non è possibile non accorgersi che deve essere valorizzato un porto come quello di Senigallia collegato al centro” - aggiunge Roberto Paradisi, Coordinamento civico....<br />
Non piace neppure il progetto della nuova viabilità per collegare i due lungomari e la futura area ex Sacelit. “E\' una follia realizzare una strada a due corsie davanti all\'hotel “Duchi della Rovere.” - afferma Fabrizio Marcantoni, Coordinamento Civico - “In questo modo si distrugge il turismo.\"<br />
<br />
Devo quindi dedurre che, data la forte contrarietà da parte dell\'opposizione sul piano in questi punti fondamentali, per non smentirsi dopo nemmeno 15 giorni queste presenteranno in sede di discussione al consiglio comunale delle osservazioni o quantomeno delle controproposte che (suppongo) stanno preparando. <br />
<br />
Mi permetto di suggerire a tutte le parti almeno un ascolto delle proposte presentate dall\'ing. Landi, che hanno il pregio di non essere \"campate per aria\" e di risolvere con molti meno \"problemi\" quelli che si sono affacciati di recente, soprattutto il collegamento tra lungomare e statale.<br />
Se c\'è la possibilità di fare una città migliore, e se non si dimostra che ciò non è vero (e non vedo come), perchè non ascoltare?<br />
Perchè poi pentirsi di aver fatto un guazzabuglio quando per tempo, e gratis, e a costi nulli per la collettività, si erano fatte proposte migliori?<br />
<br />
Il resto lo trovate qui:<br />
http://www.viveresenigallia.it/index.php?page=articolo&articolo_id=202902

messa come viene descritta, non mi pare ci siano spazi di manovra tanti ampi<br />
o le si da ragione<br />
o si è collusi con la maggioranza<br />
<br />
credo che l\'opposizione non ha alternativa al darle ragione<br />
<br />
non mi pare un modo tanto corretto di porre questioni o richieste di prese di posizione