Serra de\' Conti: nuova amministrazione comunale, vecchi vigili

parcheggio 06/07/2009 - Chi conosce un po\' Serra de\' Conti sa che d\'estate il ritrovo per le afose serate è il Parco Verde, si sta tranquilli a fare quattro chiacchiere aspettando un po\' di fresco. Spesso, grazie a chi ce l\'ha in gestione, si organizzano eventi più o meno interessanti, ma che comunque attirano parecchie persone anche da fuori paese.


Sabato sera è stata la volta di Miss Gran Prix, selezione e sfilata di giovani ragazze e premiazione finale. C\'erano parecchie persone che si divertivano, se non fosse che al ritorno alle loro macchine hanno trovato la sgradita sorpresa.. 78euro di multa.

Da decenni a questa parte che esiste il parco verde si sa che i parcheggi sono quelli che sono e per eventi del genere sono insufficienti, perciò si è sempre parcheggiato anche in discesa lungo il marciapiede a sx e in via Togliatti (strada a senso unico).

L\'anno scorso era stato messo il senso unico anche lungo la discesa, ma evidentemente quello non faceva far cassa... perciò ieri sera si è assistito al \"teatrino\" che mentre il sindaco premiava la vincitrice sul palco, i vigili \"premiavano\" gli automobilisti.

Mi domando se detti vigili abbiano presente la situazione parcheggi, con un lato di via 1maggio ANCORA interessato dai lavori e perciò con numerosi parcheggi in meno, ma si sa ogni motivo è buono per elevare contravvenzioni, dal nascondersi dietro i cartelli stradali con l\'autovelox a rovinare le belle serate che organizzano quelli del Parco Verde.

Bè speriamo che presto qualcuno inventi l\'auto da tasca, almeno arrivati a destinazione la potremmo ripiegare e portarcela in... saccoccia.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-07-2009 alle 15:26 sul giornale del 06 luglio 2009 - 1198 letture

In questo articolo si parla di politica, serra de' conti, Partito Comunista dei Lavoratori, Giorgio Bendelari, parco verde


Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque