Sequestrata una casa di appuntamenti, denunciate le proprietarie

carabinieri 14/07/2009 - I Carabinieri di Chiaravalle hanno sequestrato una casa di appuntamenti. Due denunce per favoreggiamento della prostituzione.

I Carabinieri della stazione di Chiaravalle hanno sequestrato un\'appartamento, in una via del centro, dove si prostituivano due cittadine colombiane, in regola con il permesso di soggiorno, domiciliate entrambe a Montemarciano.


I militari già da tempo tenevano sotto controllo l\'abitazione. Le due prostitute procacciavano i clienti con inserzioni sui giornali. Le proprietarie dell\'immobile, due donne di Chiaravalle, in un primo momento avevano ceduto l\'alloggio senza alcun contratto, successivamente avevano regolato l\'affitto.


Le due sono state denunciate per aver favorito la prostituzione delle due colombiane. Sono tutt\'ora in corso le indagini per risalire ad eventuali soggetti che sfruttavano la prostituzione delle due donne.






Questo è un articolo pubblicato il 14-07-2009 alle 18:29 sul giornale del 14 luglio 2009 - 1522 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, carabinieri