Castelbellino: l\'arte ritorna in prima linea

castelbellino 16/07/2009 - Scocca l\'ora di Castelbellino Arte. Il programma della rassegna che coniuga arte, cultura, cinema e musica è pronto.

Confermati tutti gli appuntamenti che caratterizzano da tanti anni questa manifestazione di prestigio e qualità: la rassegna cinematografica legata al nome di Mario Camerini, che quest\'anno sarà incentrata sulla figura del grande sceneggiatore e commediografo Cesare Zavattini nel ventennale della sua scomparsa; la serata di gala per la consegna del premio alla migliore canzone da film, assegnato a Lucio Dalla per la sua Dark Bologna, colonna sonora del film di Pupi Avati \"Gli amici del bar Margherita\"; la mostra d\'arte, che in questa edizione assumerà un rilievo nazionale visto che protagoniste saranno proprio le tele di Cesare Zavattini, che oltre ad essere uno dei maggiori esponenti del neorealismo cinematografico è stato anche valente pittore.



E poi le conferenze dedicate al cinema e alla filosofia, i concerti, gli incontri dedicati alla letteratura e altro ancora. Come da tradizione, l\'inaugurazione di Castelbellino Arte è affidata alla musica: sabato 18 luglio (ore 21,15) la chiesa di San Marco ospiterà il concerto dell\'orchestra di chitarre Chiatarmonia accompagnata dal soprano Alessandra Gattari e diretta da Roberto Calosci. Domenica 19 luglio, presso il museo civico di Villa Coppetti, verrà inaugurata l\'attesa mostra d\'arte di Cesare Zavattini. Nell\'occasione si esibiranno Cecilia Sanchini al flauto e Caterina Serpilli alla chitarra.


Da mercoledì 22 luglio a mercoledì 29 luglio la terrazza Mario Camerini ospiterà le proiezioni della rassegna \"Mario Camerini e la cinematografia del 900\": tra i titoli in cartellone \"Miracolo a Milano\", \"Darò un milione\", \"Sciuscià\", \"Bellissima\". Si tratta di celebri pellicole del neorealismo italiano, per le quali Zavattini ha firmato il soggetto e la sceneggiatura. Lunedì 27 luglio sarà proiettato il film \"La veritàààà\" di cui Zavattini fu anche regista. Domenica 26 luglio è la grande serata di gala per la cerimonia di consegna del premio Camerini alla migliore canzone da film. La serata, condotta da Andrea Valeri, sarà arricchita dall\'esibizione del trio Musicienes (Claudia Carletti soprano, Gioele Zampa violinista e Samuele Barchiesi pianista) e dalla proiezione del film di Pupi Avati dal quale è tratta la canzone vincitrice. Due i convegni in programma al teatro Gigli: sabato 25 luglio \"Cesare Zavattini a 360°\" con Gualtiero De Santi e domenica 26 luglio \"Camerini-Zavattini un incontro difficile\" con Sergio G. Germani. Non meno intensa l\'ultima settimana di Castelbellino Arte. Venerdì 31 luglio il grande fadista Marco Poeta proporrà in esclusiva per Castelbellino un omaggio a John Dowland John Renbourne. Sabato 1 agosto, alle ore 17,30, presso la loggetta rinascimentale, la professoressa Laura Cavasassi terrà una conferenza dal titolo \"Nietzche: l\'oltreuomo come superamento dell\'uomo\".


In serata, presso la terrazza Camerini, verrà proiettata la celebre pellicola di Charlie Chaplin \"Il grande dittatore\". Domenica 2 agosto, ore 17,30 ancora alla Loggetta, l\'angolo letterario con la presentazione del libro \"Questo figlio a chi lo do\" di Barbara Montesi. L\'autrice dialogherà di famiglia e minori con la professoressa Patrizia Rosini. Gran finale alle ore 21,15 con l\'Ensemble Elysium alla chiesa san Marco: il quartetto formato da Chiara Moschini (soprano), Massimo Agostinelli (chitarra), Antonio Martino (flauto), Annalisa Trizio (violino) proporrà un concerto intitolato \"Serenate notturne\".


Data la caratura degli appuntamenti in programma, questa XIX edizione di Castelbellino Arte, promossa dall\'assessorato alla cultura del Comune di Castelbellino in collaborazione con la pro loco e la Compagnia dell\'Arco, punta a confermarsi come una delle manifestazioni più prestigiose e rilevanti della provincia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-07-2009 alle 15:45 sul giornale del 16 luglio 2009 - 1371 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di castelbellino, castelbellino