Massaccesi su Festa della LIberazione: retorica e inutili attacchi al governo di centrodestra

Daniele Massaccesi 22/07/2009 - \"Quanta retorica e quanti inutili, insulsi ed ormai stucchevoli attacchi al governo di centro – destra anche in questa occasione!\".

Se la Festa della Liberazione di Jesi si deve rivelare una festa di parte, strumentalmente da utilizzare come occasione di attacco al governo, si può continuare così, altrimenti è bene richiamare l’Amministrazione Comunale a scegliere relatori imparziali e non settari, perché se la Festa di Liberazione è la festa della città va bene organizzata, senza secondi fini.


Io ho partecipato alla festa della Città: sentito che l’orazione stava diventando un comizio, molto di parte, me ne sono andato.


Qualcuno, forse, a Jesi e non solo, non ha ancora capito che il Comunismo è finito, sepolto dalle proprie macerie.


da Daniele Massaccesi
Alleanza Nazionale




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-07-2009 alle 15:29 sul giornale del 22 luglio 2009 - 1838 letture

In questo articolo si parla di politica, jesi, alleanza nazionale, Daniele Massaccesi


Con tutto il rispetto... il vero comunismo in italia non c\'e\' mai stato... mentre il vero fascismo si.