Riconoscimento della D.O.C.G. al Verdicchio dei Castelli di Jesi

verdicchio 22/07/2009 - Artisti di strada, “tatouers de rues”, angeli che sfileranno per Corso Matteotti mentre bolle di sapone li avvolgeranno fino a Piazza della Repubblica, la “ruota tedesca” gigante azionata da un uomo che pedalerà fino alla piazza e infine gli acrobati del “Circo Eguap” che si esibiranno sempre in Piazza della Repubblica. Tutto questo per festeggiare, dopo il 40° anniversario della D.O.C. l\'anno scorso, il riconoscimento della D.O.C.G. (Denominazione di Origine Controllata Garantita) al Verdicchio dei Castelli di Jesi.

Il riconoscimento della D.O.C.G., arrivato nel 2009, rappresenta la massima qualificazione internazionale di cui solo pochissimi vini italiani possono vantarsi. Il termine D.O.C.G. si attribuisce ai vini già riconosciuti D.O.C. da almeno 5 anni (il nostro Verdicchio la conquistò ben 41 anni fa!), che siano ritenuti di particolare pregio, in relazione a caratteristiche qualitative intrinseche, per effetto dell\'incidenza di tradizionali fattori naturali, umani e storici, e che abbiano acquisito rinomanza e valorizzazione commerciale a livello nazionale e internazionale.



E poiché per gli antichi nel vino era racchiuso il segreto dell\'ebbrezza dionisiaca e al dio del vino è associata la nascita del teatro, lo spettacolo che si svolgerà sabato 25 Luglio, a partire dalle 21,30 tra Corso Matteotti e Piazza della Repubblica trasformerà il centro della “città del vino” in un grande palcoscenico sotto le stelle, con spettacoli, animazioni e acrobazie circensi di artisti completamente vestiti di bianco, in omaggio al principe dei vini bianchi, il Verdicchio dei Castelli di Jesi.



L\'iniziativa, organizzata e promossa dall\'Assessorato al Turismo e allo Sviluppo Economico del Comune di Jesi in collaborazione con l\'Enoteca della Regione Marche – Sez. di Jesi e l\'Italcook – Istituto Superiore di Gastronomia, prevederà anche una degustazione gratuita di Verdicchio dei Castelli di Jesi dalle 21,00 alle 24,00 presso i locali dell\'Enoteca Regionale di Palazzo Balleani in Via Conti, insieme ad una performance ispirata al tema del cibo e della moda nei locali dell\'Italcook, sempre a Palazzo Balleani, dalle 21,30 alle 23,30.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-07-2009 alle 14:58 sul giornale del 22 luglio 2009 - 2401 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, Comune di Jesi, verdicchio