Tetra Pak: i nostri contenitori sono riciclabili

tetra pak 25/07/2009 - E\' partita la campagna di comunicazione \"I conenitori Tetra Pak sono riciclibili\" alla quale aderiscono AnconAmbiente, la città di Ancona, e i comuni di Camerano, Castelfidardo, Cerreto d\'Esi e Fabriano.



La nuova campagna di comunicazione cerca di incentivare la raccolta differenziata ricordando che i contenitori Tetra Pak possono essere differenziati con la raccolta della carta. Per una corretto riciclo del Tetra Pak i cittadini devono sciacquare i contenitori vuoti, schiacciarli ed infine cestinarli negli appositi cassonetti destinati a carta e cartone.

Lino Secchi, Presidente di AnconAmbiente, sottolinea: \"I comuni che hanno iniziato questa raccolta hanno già dato i primi risultati positivi. Come AnconAmbiente abbiamo da tempo iniziato ad informare circa una corretta differenziazione, tuttavia troviamo ancora molte persone che non conoscono questa modalità di recupero del Tetra Pak\".

L\'Assessore all\'ambiente della Provincia di Ancona, Marcello Mariani, aggiunge: \"La Provincia di Ancona prevede per il prossimo anno 250.000 Kg di Tetra Pak recuperato, un risultato sicuramente importante\".

Interviene anche Giovanni Cucchi, Presidente TreValli Cooperlat, azienda leader nelle Marche nella produzione di latte e derivati, che con Tetra Pak promuove questa campagna comunicativa, il quale afferma: \"Da sempre la nostra azienda sente molto la tutela dell\'ambiente ad anche per questo abbiamo aderito a questa iniziativa. Essendo la nostra un\'azienda leader operiamo su un numero di pezzi consistente, circa 140 milioni di contenitori all\'anno. Ricordando che il Tetra Pak è un materiale eccellente per la conservazione degli alimenti invitiamo i cittadini e differenziarlo con carta e cartone\".

Nei prossimi mesi sarà condotta una efficiente e diffusa campagna di informazione su tutto il territorio dei Comuni di Ancona, Fabriano, Chiaravalle, Castelfidardo, Camerano e Cerreto d\'Esi attraverso affissioni stradali, pieghevoli informativi, spot radio e inserzioni all\'interno di giornali quotidiani locali.

Per altre informazioni visitare il sito internet www.tiriciclo.it o telefonare al numero verde 800.855.811





Questo è un articolo pubblicato il 25-07-2009 alle 16:11 sul giornale del 25 luglio 2009 - 3261 letture

In questo articolo si parla di attualità, chiara bruglia