Camerino: Marco Ghergo, artista naturalista jesino in mostra

marco ghergo 2' di lettura 05/08/2009 - Laurearsi in Scienze e Tecnologie per la natura e l’ambiente a Camerino e diventare illustratore e artista naturalista: questo è stato il percorso di Marco Ghergo che espone all’aula Crivelli del polo museale d’Ateneo, dall’11 luglio al 16 agosto 2009, all’interno della mostra nazionale “Tratti e Colori - l’arte naturalistica in mostra”.

L’evento è nato grazie alla collaborazione del Polo Museale – Museo di Scienze Naturali di Unicam con l’Associazione Italiana per l’Arte Naturalistica, la “Artem Cartiera” di Fabriano e la “Scocco e Gabrielli servizi per i beni culturali”. Il naturalista Marco Ghergo è uno dei dodici artisti che espongono le proprie opere con l’intento di lanciare un messaggio di conoscenza e rispetto per la Natura e mettere in risalto le proprie competenze tecniche e biologiche che hanno permesso loro di produrre opere ispirate dalla grande passione e dalla curiosità per lo studio e la conservazione del mondo naturale.

Nato a Jesi nel 1983, Ghergo ha conseguito la laurea in scienze naturali all’Università di Camerino e fa parte dell’Associazione Italiana per l’Arte Naturalistica. Innamorato del mondo naturale affianca ad una formazione prettamente scientifica il gusto per il visionario, il mitico, l’illusorio; realizza immagini promozionali ed illustrazioni didattiche per il Museo di Scienze Naturali di Camerino, diorami per il Museo del Parco Regionale di Colfiorito, locandine ed immagini promozionali per spettacoli teatrali, eventi musicali e iniziative culturali. Ha illustrato l’opera dello scrittore modenese Ivan Sciapeconi, “Il tempo della Sibilla” (Edizioni Simple, 2009).

La mostra “Tratti e Colori” sarà visitabile fino al 16 agosto, con ingresso gratuito, con il seguente orario: dal martedì al venerdì dalle 16.00 alle 19.00 ed il sabato e la domenica dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-08-2009 alle 16:57 sul giornale del 05 agosto 2009 - 1622 letture

In questo articolo si parla di attualità, università di camerino, camerino, Unicam, artista naturalista





logoEV