Belcecchi a Massaccesi: \'Irritante è il trasformismo del Pdl\'

sindaco di jesi fabiano belcecchi 06/08/2009 - Massaccesi si tranquillizzi. Non mi irrita affatto la sua opposizione e quella del Pdl, anzi per la verità, visti i continui tentativi di scavalcare a sinistra l\'Amministrazione e il Centrosinistra jesino, non so neanche se si possa definire opposizione.

Ciò che invece mi irrita, e molto, è il trasformismo. Il voler apparire diversi da ciò che realmente si pensa. Cosa che tra l\'altro Massaccesi anche questa volta evita accuratamente di dire. Cercherò quindi di essere più esplicito e diretto, ponendogli queste poche e semplici domande e se nel rispondermi dovrà magari ripetere cose che ha già detto, mi scuso ma sono certo che farà questo sforzo.

1.Cito testualmente dal “Punto Interrogativo” (n° 1 del mese di luglio 2009) le considerazioni di un\'autorevole esponente della destra marchigiana e nazionale, il Sen. Mario Baldassarri di An-Pdl: “...Le Marche attualmente devono importare il 50% dell\'energia che consumano (.....). La Regione non propone di costruire nuove centrali elettriche perché la Sinistra Radicale pone anacronistici veti ambientali...”. Massaccesi che a Jesi raccoglie le firme contro la centrale prevista nel piano Sadam, è d\'accordo con Baldassarri oppure è passato armi e bagagli nelle fila della Sinistra Radicale?

2.Circa un mese fa, sempre il Sen. Baldassarri dalle colonne di un quotidiano locale diceva “..il Governo è pronto ad autorizzare le due centrali (580 Mgw) all\'Api di Falconara..). Che dice Massaccesi. È d\'accordo oppure si dissocia?


3.Il Consigliere Regionale di An-Pdl Daniele Silvetti, su “MarcheDomani” nel novembre 2008 dichiarava: “Alleanza Nazionale è da sempre a favore delle centrali termoelettriche, laddove esistono possibilità importanti di riconversione. Si creerebbero così anche posti di lavoro” e ancora “... il Pear è assolutamente inadeguato, ostaggio di preconcetti ideologici..” e ancora “... In questo periodo si parla molto anche dei rigassificatori. Siamo a favore di di questo ulteriore strumento, ben vengano anche degli altri rigassificatori. Dobbiamo solo spiegarci meglio mettendo nell\'angolo chi cerca di soffiare sul fuoco per creare paure tramite la disinformazione” Non si può dire che Silvetti, a differenza di Massaccesi, non parli chiaro. E Massaccesi, che a Jesi raccoglie le firme, che dice? È d\'accordo con Silvetti o no?

4.Il Sindaco di Falconara, Brandoni, di An-Pdl, in pochi giorni ha raggiunto un accordo con l\'Api e portato in Consiglio Comunale la Convenzione che lo stesso Consiglio ha votato favorevolmente. Stiamo parlando di due centrali alimentate a metano per complessivi 580 Mgw che dovrebbero sorgere a pochi chilometri da Jesi. E Massaccesi, che a Jesi raccoglie le firme contro una centrale originariamente prevista da 18 Mgw, non ha niente da ridire? Evidentemente no, visto che ha votato contro un Ordine del Giorno portato in Consiglio che si esprimeva contro quella scelta.


5.Parlando della situazione jesina, qual è davvero la posizione di Massaccesi sul progetto di riconversione presentato dalla Sadam? È favorevole, seppur con le modifiche e i miglioramenti necessari e anche da lui richiesti, oppure ritiene che quel piano deve essere rigettato e rispedito al mittente, a prescindere?


Rimango in attesa di qualche risposta, e questa volta possibilmente da lui e non dal Presidente del Comitato in difesa della salute e dell\'ambiente della Vallesina. Altrimenti credo sia evidente la strumentalità ed il trasformismo politico del capogruppo consiliare di An-Pdl.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-08-2009 alle 11:48 sul giornale del 06 agosto 2009 - 1446 letture

In questo articolo si parla di politica, fabiano belcecchi


Commento sconsigliato, leggilo comunque