Chiaravalle: l\'ultimo saluto a Montalbini

1' di lettura 22/09/2009 - Si sono celebrati a Chiaravalle, con rito civile, i funerali di Maurizio Montalbini.

Si sono celebrati ieri pomeriggio a Chiaravalle, con rito civile, i funerali di Maurizio Montalbini, il noto speleologo stroncato da un infarto sabato pomeriggio in un bar di Pieve Torina nel maceratese.


Montalbini sarà sepolto nel cimitero di Morro d\'Alba nella tomba di famiglia. Lo speleologo, nato 56 anni fa a Senigallia, lascia la moglie Antonella Cerioni e tre fratelli: Carla, Paola e Giancarlo.


Inutili i tentativi di rianimare Montalbini, che era in compagnia di un amico quando ha accusato il malore. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 dell\'ospedale di Camerino ed i Carabinieri.








Questo è un articolo pubblicato il 22-09-2009 alle 18:11 sul giornale del 22 settembre 2009 - 1881 letture

In questo articolo si parla di cronaca, maurizio montalbini, francesca morici


La perdita di una persona cara provoca sempre dolore,come quella di un amico e per me Maurizio era e lo resterà sempre.Seguendo la notizia sui giornali ho notato che le esquie si sono svolte con rito funebre a dimostrazione della coerenza della tua vita,caro Maurizio, ma questo fatto per i più è passato in secondo piano.Invito gli amici a rileggersi quanto Maurizio scriveva all\'apertura del suo sito che proporrei,in sua memoria,di approfondire con altri scritti e con nostri commenti e documenti.Maurizio non va dimenticato ma ricordato,specie ai giovani,sia per la sua vita di avventura che per la sua coerenza,tra le cose dette e fatte e di questi tempi non è poca cosa.Appena mi sarà possibile verrò a renderti omaggio in quel di Morrod\'Alba e resterò a parlare con te,come ai vecchi tempi.Di nuovo ciao carissimo.<br />
Giorgio