Ecco il gruppo del Pd che sostiene Mangialardi alle primarie

maurizio mangialardi 23/09/2009 - Senigallia, fra pochi mesi, è chiamata al rinnovo dell’Amministrazione Comunale e del suo sindaco.

I senigalliesi possono verificare ogni giorno quanto sia cambiata la città in questi anni, con un crescendo positivo di interventi amministrativi : migliorata la qualità della vita, potenziati i servizi alla persona, ammodernamento e recupero delle infrastrutture urbane che hanno cambiato il volto di Senigallia, messa a norma delle strutture scolastiche, cura del verde e raccolta differenziata, attenzione costante per uno sviluppo ecosostenibile ; una città che si è riproposta con forte richiamo all’attenzione nazionale e non solo per la una peculiare capacità di attrazione turistica. Questo progetto di città, di elevato livello, costruito con fatica ma costante tenacia in questi anni, non solo non deve essere sciupato ma proiettato nel futuro con l’obiettivo di perfezionarlo e potenziarlo .


La coalizione politica che ha guidato l’Amministrazione negli ultimi anni ,ora, con il metodo davvero democratico delle primarie, che rende protagonisti i cittadini nella scelta, andrà nelle prossime settimane ad indicare il proprio candidato a sindaco. Noi sottoscritti crediamo che fra le diverse personalità che la coalizione può esprimere per la candidatura a sindaco, quella di Maurizio Mangialardi sia la più adeguata. Maurizio Mangialardi , che ha ricoperto prima l’assessorato ai Lavori Pubblici e all’Ambiente e poi quello all’Urbanistica è stato il principale artefice dei tanti interventi che hanno rinnovato il volto della città ; di questa conosce come nessun altro i problemi perché quotidianamente impegnato a misurasi con essi e a risolverli; è in dialogo costante con i cittadini su tutto il territorio comunale ; è la persona capace di valorizzare quanto già realizzato, ma soprattutto capace di tracciare percorsi innovativi ,sia nei metodi dell’amministrare – per renderli sempre più trasparenti, partecipati e condivisi dai cittadini – che nelle soluzioni da dare ai problemi che man mano si presenteranno.


Noi crediamo che Maurizio Mangialardi abbia espresso indiscusse capacità operative e accumulato utile esperienza per poter concretizzare un’azione amministrativa animata da forte innovazione, senza disperdere quanto fatto di positivo ma anche determinata a superare eventuali criticità che si fossero registrate . Per questo proponiamo Maurizio Mangialardi alle primarie di coalizione convinti che gli iscritti del PD e delle altre forze politiche che compongono la coalizione, nonché, ovviamente e anzitutto, i cittadini di Senigallia,possano indicarlo quale candidato all’altezza del compito che attende il nuovo sindaco di Senigallia.


CAVALLARI MARIO, ALLEGREZZA ELISABETTA, ANDREAINI PIERGIORGIO, ANGELETTI MARGHERITA, BARCHIESI ALTIVANO, BARI ALFIO, BARTOCCIO MAURIZIO, BARTOZZI ALBERTO, BARTOZZI SILVANO, BELARDINELLI MARCO, BERNARDINI KATIA, BUCCI DILETTA, CAMILLINI MASSIMO, CAMPANILE ANNA, CAMPANILE GENNARO, CANDELARESI LANFRANCO, CICETTI GRAZIANO, CURZI PAOLA, DIAMANTINI GIANNI, DONATIELLO GIULIO, FIORETTI DEVIS, FIORETTI MICHELA, FRATINI SANDRO, FRONZI SONIA, GAGGIOTTINI MAURO, GIACCHELLA MICHELE, GIACOMELLI PATRIZIA, GREGORINI MAURO, GUZZONATO MICHELANGELO, LANARI LAURA, MAGI GALLUZZI LORENZO, MARINELLI ADRIANO, MD. ABDUR KAIUM, MINETTI MADDALENA, MORETI INES, NARDELLA ANDREA, NATALUCCI FLAVIO, NOCERINO ROBERTO, PANDOLFI MARCO, PANNI ALESSANDRO, PAPA VELIA, PARADISI SILVANO, PELLEGRINI TIZIANA, PIERMATTEI DANIELE, PIERPAOLI PIERO, POMPILI MASSIMO, QUAGLIARINI ENRICO, RAMAZZOTTI ILARIA, REGINELLI ANDREA, RINALDI LIANCA, ROCCONI LUCIANA, RUJOIU RODICA MIHAELA, SCHIAROLI GIOVANNI, SCHIAVONI STEFANO, SIMONETTI LORIS, SOLAZZI UMBERTO, TINTI ALFIO, TOGNETTI LUCA, TONNI PERUCCI ELISABETTA, TRANQUILLI DIEGO, VECCHIONI MARIO, VELIA PAPA, VOLPINI ALESSANDRO.


da Mario Cavallari
e altre 60 persone




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-09-2009 alle 21:23 sul giornale del 24 settembre 2009 - 7428 letture

In questo articolo si parla di maurizio mangialardi, mario cavallari, politica, senigallia, partito democratico, primarie, partito democratico senigallia, Gruppo Iscritti Pd


Auguri per la \"nuova\" esperienza ma l\'arroganza e settarietà di questa amministrazione non ti giova per questa sfida.

Che il gruppo che sostiene l\'attuale Assessore Mangialardi fosse composto da molti ex Ds mi pare cosa logica, quello che si nota invece, tanti ex Margherita che non sono presenti con l\'esclusione ovviamente dei componenti della Giunta attuale.<br />
A mio parere non è un buon segno per l\'ex Margherita si intende.

claudio bugari

sono state scritte tante belle cose ma non e\' stato scritto nulla per quanto riguarda le frazioni , senigallia non e\' solo il centro o il lungo mare e\' anche le frazioni e nel 2009 non si puo\' lasciare scoperta una zona dalla rete metanodotta o dalla illuminazione pubblica perche\' a senigallia non ci sono cittadini di serie a e di b e lasciamo perdere poi la raccolta differenziata !!!!

Furio Mariano

Off-topic

Sento puzza di Chiappa 2 e Lodolini 3. Ma il primo non è un monte ed il secondo non è un film.

Tarcisio Torreggiani


<br />
Concordo con i commenti fin qui pervenuti.<br />
<br />
Ma noto che mancano tra i sostenitori Rodano Andrea, Luana Angeloni, Elia Federici, Rodano Orlando, Marcantoni Umberto, Remo Morpurgo e Giulio Benni. Oppure i veri sostenitori sono proprio questi!

tarcisio torregiani


<br />
Sciaccquatevi la bocca qundo parlate di democrazia; moltissimi di voi non sanno cosè e gli altri l\'hanno dimenticata.<br />
<br />
State avallando una scelta di potere già vecchia di due anni.

Lascio la piazza, sconsolato abbandono.<br />
Troppi \"anziani\" ( anche se più giovani di me) ma sempre i soliti.<br />
Riconosco di non avere titoli e di non aver sostenuto esami per capire tutti questi sommovimenti in cui chi c\'era non sta più con quelli che c\'erano con lui , chi è a destra collabora con quelli di centro, chi era a sinistra aspira alla destra, chi è contro la speculazione si fa forte di chi la speculazione ha aiutato, chi ha fatto poco di buono per la città si erge a giudice di altri che non hanno fatto peggio di lui.<br />
Getto la spugna, ci sentiamo più avanti.<br />
<br />
Era ora!! ... me lo dico da solo così vi risparmio un intervento.

Una domanda per leotex e per la prof. Pensando a quello che di buono e cattivo è stato fatto in 10 anni dalla gestione Zarina, considerando che Mangialardi rappresenterebbe il prosieguo naturale di ciò che è stato fatto nella decade, e considerando che lo stesso non ha mogli costruttrici\\ammanicamenti vari: votereste per M.? <br />
Oppure votereste per:<br />
<br />
- Marcantoni: qui ogni commento è superfluo, non c\'è nemmeno bisogno di dire niente<br />
<br />
- Gazzetti: il nuovo che avanza<br />
<br />
- Luzi Crivellini: se otterrà lo 0,7% è un successo. Ah, a proposito: stanno cercando la talpa nel centro-sinistra...oltre a Stefanelli, un\'occhiata all\'ex-segretario Confesercenti la darei...<br />
<br />
- Mancini: il comunismo è finito 20 anni fa. Siamo un pò indietro coi tempi<br />
<br />
- Astensione: ma sinceramente preferirei che votaste per il candidato di Forza Nuova, se ci fosse. Meglio che astenersi sicuro...<br />
<br />
Non si tratta di un voto dato per esclusione, chiaro: bisogna ponderare le cose fatte in questi 10 anni, estrapolare dal contesto le varie questioni che hanno riguardato l\'Angeloni e poi trarre i risultati, alla luce delle altre candidature...<br />
Con ossequi<br />

Commento modificato il 24 settembre 2009

Off-topic

Sei stato allevato dal PCI anni Settanta, mauri? E sì, si vede. Perché per te cambiare opinione è un reato di lesa maestà, non una possibile evoluzione di chi può cambiarla perché il mondo cambia e la realtà (e le capacità e competenze di chi ci governa) pure! <br />
<br />
Un consiglio da amica: liberati dai gioghi, e ti sentirai meglio...

bravo bartozzi...bravo!

mariorossi, una statistica dice che la maggior parte degli elettori decide per chi votare l\'ultima settimana, e una buona percentuale direttamente nella cabina elettorale. Perché pensi che io abbia già deciso? All\'appello, tra l\'altro, manca ancora qualcuno. <br />
<br />
Se si votasse domani? Voterei Mancini, persona seria, cortese, attenta, preparata, autorevole ma non autoritaria. O forse, chissà, Marcantoni. Lo conosco da trent\'anni e penso che anche lui sia bravo, preparato e non arrogante. Mangialardi è certamente una persona simpatica e cordiale, il che non guasta, ben addestrata a fare il sindaco (e anche questo non guasta). Ma, come dici anche tu, rappresenta una continuità che non mi piace, anche se sua moglie non fa l\'immobiliarista (a proposito, la società di cui fa parte il marito della Sindaca continua a operare a Senigallia?)<br />
<br />
Le cose fatte negli ultimi dieci anni? Sto ancora aspettando che qualcuno me lo dica: oltre a monolocali turistici; marciapiedi; piazze e peretti; complanari che complanari non sono; sopraelevazioni in centro e fortezze sul mare; riqualificazioni di alberghi fatte a spanne; sagre e caciara, che non fanno di certo benessere per tutti, altro io non vedo.

Off-topic

Cavoli! il giovin Bartozzi è lodato dai supporter pure quando non commenta! \"Questo, farà strada\", come dice la pubblicità del Dash...

Salve Sig. Rossi<br />
Ho letto il suo quesito. Conosco l\'Assessore Mangialardi come persona e decisamente a mio parere è una brava persona. Mentre per il discorso politico bisogna fare alcune precisazioni. Credo che sia il delfino dell\'attuale Sindaco Angeloni e pertanto sono convinto che porti avanti i principi e i programmi dell\'attuale Sindaco. Al momento non mi è dato sapere quali sono i suoi programmi se poi ne ha di suoi. Sicuramente non lo voto e lo dico molto chiaramente. Tra l\'altro sono un pensionato e se vince Mangialardi o qualcun\'altro la cosa cambia poco. Dico questo, perchè in questi anni si è fatto poco o nulla per le famiglie indigenti, basti vedere l\'Agenzia Casa che è stato un grosso fallimento. Come ha visto ho preparato una specie di programma per incentivare la discussione sui vari problemi cittadini ma come avrà notato a parte qualche commento degli addetti ai lavori, nessun candiato Sindaco ad esclusione del Sig. Mancini di Rifondazione Comunista ha espresso la sua opinione. I casi sono 2: O che le mie proposte fanno parte di un mondo che non si chiama Senigallia oppure i futuri candidati hanno le loro e di quello che dicono i comuni cittadini non gliene frega un bel nulla. Vede Sig. Rossi, 40 anni fa ero nella ex DC ma poi visto l\'andazzo della politica me ne sono rimasto a casa con mia moglie e mio figlio e sono felice di aver fatto questa scelta. Al momento non so chi votare ma sicuramente darò il voto in base alle mie convinzioni che chi vince dovrà essere il sindaco di tutti e non sul Soglio Pontificio come ora.<br />
Cordialmente.<br />
Leonardo Maria Conti

Sig. Bugari se ha letto le mie proposte delle frazioni ne ho parlato parecchio nel senso che volendo creare municipi periferici le frazioni stesse contavano a piè pari come il centro città.

Off-topic

Scusi signora Paradisi ma se Mauri è stato allevato dal PCI negli anni Settanta veramente esiste il detto: \"non tutte le ciambelle riescono con il buco\".....

Cazzo centra Bravo Bartozzi...?<br />
Mangialardi è simpatico.<br />
Anche Luana lo è....forse...ma Maurizio di sicuro di più.<br />
Ho votato le ultime due volte per la coalizione di centrosinistra, la seconda turandomi moltissimo il naso e decidendo (Mariangela) in cabina elettorale.<br />
A questa amministrazione però non perdono la speculazione edilizia selvaggia e la Complanare riguardo alla quale esprimo la mia netta contrarietà.<br />
Sulla Complanare posso avere torto ma sulla speculazione edilizia parlano i dati.<br />
La superficie edificata di Senigallia, dal 1978 ad oggi è come minimo raddoppiata, come minimo.<br />
Ho letto da qualche parte di un aumento di 22000 ettari ma il dato mi sembra esagerato.<br />
Gli abitanti invece sono rimasti invariati.<br />
Pazzesco!<br />
Abbiamo davanti agli occhi scempi come Borgo Passera, Borgo Ribeca con 300 appartamenti dove si sapeva sarebbe passata la Complanare, Striscia di Gaza, e in futuro, ancora Cesano e via Cellini dove si dice verranno tirati su dai 200 ai 500 appartamenti per un totale di ulteriori 2000 abitanti con un impatto anche sul traffico distruttivo.<br />
C\'è l\'Area Sacelit, un progetto criticato da più parti, brutto e impattante secondo molti e anche secondo me.<br />
Un progetto che punta a infilare più appartamenti possibili in una zona strategica della città.<br />
C\'è la raccolta differenziata che ho sostenuto fin dall\'inizio ma che non sta funzionando come dovrebbe.<br />
Se girate per la città aprite i bidoni di ristoranti, bar, case di riposo e condomini.<br />
Spesso trovate bidoni grigi stracolmi di carta e plastica e bidoni gialli e bianchi vuoti.<br />
Conoscete qualcuno che abbia mai pagato una contravvenzione per non aver differenziato?<br />
Io no....<br />
Poi ovviamente l\'amministrazione ha fatto anche cose buone, ristrutturando strade e piazze e provando a fare una rete di piste ciclabili adeguata, ma mi rendo conto che a Senigallia non è affatto facile con una cittadinanza che con la macchina va anche al cesso e piuttosto che reclamare piste ciclabili reclama parcheggi anche per il corso.<br />
Sulle vicende invece che riguardano l\'etica e il buongoverno e il conflitto di interessi non mi pronuncio perchè i fatti non sono stati ancora acclarati, ma spero che si faccia chiarezza al più presto anche su questi, perchè le voci di strada che io capto parecchio lavorandoci in mezzo non sono confortanti.<br />
Non credo che voterò Maurizio Mangialardi qualora concorra alla carica di sindaco e mi stupisco che tra i firmatari ci siano persone che stimo molto e che hanno una sensibilità ambientale e politica, secondo me, in netto contrasto con l\'agire di questa giunta.<br />
Le mie sono logicamente opinioni che ognuno può condividere o meno, ma come me la pensano in molti.<br />
Detto questo faccio gli auguri a Maurizio Mangialardi che ha ottime probabilità di diventare il futuro sindaco di Senigallia.<br />

P.S. Tra i dati (il mio \"pallino\") che mi piacerebbe vedere citati in campagna elettorale ci sono quelli relativi all\'agenda del sindaco, in particolare:<br />
<br />
1) numero di manifestazioni presenziate (pubblicità)<br />
<br />
2) numero di cittadini ricevuti (democraticità), esclusi professionisti e costruttori.

Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

P.S. Dimenticavo, mariorossi: io credo che dopo decenni pressoché ininterrotti di governo monolitico delle tre nostre magnifiche (e brave, lo dico sul serio) donne - Amati, Casagrande e Angeloni - un po\' di aria agli armadi è necessaria. Così come un po\' di ordine nei cassetti e un po\' di sano, rigeneratore \"spoil system\".

finalmente dopo tanti sotterfugi i senigalliesi conoscono il nuovo papale a sindaco della loro città.Cambiera programmi,non serve cambiar faccia.La politica al servizio dei cittadini e non come professione in carriera...

Finalmente l\'ufficializzazione di quanto era in aria da un bel pezzo!<br />