Il TUV rilascia alla Fondazione Pergolesi Spontini la Certificazione ISO 9001:2008

consegna certificazione ISO 9001:2008 4' di lettura 01/10/2009 - La Fondazione, prima in Italia, riceve la Certificazione di qualità per la progettazione, produzione e gestione di eventi artistici, gestione infrastrutture teatrali e servizi tecnici annessi. L’ottenimento della certificazione di qualità rappresenta per l’ente un passo importante del percorso verso l’eccellenza, e una ulteriore spinta verso il miglioramento.

Se garantire servizi di qualità all’utenza rientra nei doveri della Fondazione Pergolesi Spontini, è certo la qualità stessa dell’erogazione che costituisce la differenza. Per questo motivo la Fondazione Pergolesi Spontini ha richiesto e ottenuto la certificazione di qualità UNI EN ISO 9001:2008 da parte dell’Ente Terzo di Certificazione TÜV nel settembre 2009. Si tratta della prima certificazione UNI EN ISO 9001:2008 raggiunta da una Fondazione teatrale in Italia per la progettazione, produzione e gestione di eventi artistici, gestione infrastrutture teatrali e servizi tecnici annessi.



L’ottenimento della certificazione di qualità rappresenta per l’ente culturale jesino un passo importante del percorso verso l’eccellenza, e una ulteriore spinta verso il miglioramento. Nata intorno al progetto di valorizzare al massimo grado l’opera e la figura di Pergolesi e Spontini, nel corso degli anni la Fondazione è divenuta un’azienda di produzione e servizi culturali per il territorio, con l\'ambizione di riunire insieme obiettivi di alta qualità, di forte attrazione per ogni genere di pubblico, di grande diffusione sul territorio, di utilizzazione di tutte le strutture disponibili. Con uno staff dirigenziale ed artistico di altissimo livello, la Fondazione garantisce la validità delle sue iniziative.



La modernità della gestione offre inoltre ai soci e agli sponsor un modello di trasparenza sul quale possono fare conto per programmare i loro interventi. Il percorso per l\'ottenimento della certificazione ha coinvolto tutto il personale della Fondazione: Artisti, Tecnici e Amministrativi. Il Sistema di Gestione, sviluppato con il supporto dello Studio di Consulenza di Direzione Aziendale Consulteam, è stato positivamente valutato dall’Organismo di Certificazione TUV Italia Srl – Gruppo TUV SUD. TÜV Italia è un ente internazionale, indipendente di certificazione ed ispezione presente in Italia dal 1987 ed appartenente al gruppo TÜV SÜD fondato nel 1866 per volontà di alcuni imprenditori tedeschi.



La struttura negli anni è cresciuta e l\'internazionalizzazione del business ha contribuito ad una forte crescita delle attività all\'estero e allo sviluppo di sedi in tutto il mondo. L’ente è riconosciuto come uno dei riferimenti nel campo della certificazione dei sistemi di gestione. E questa certificazione segna, prima di tutto, la vittoria di una sfida: coniugare estro creativo ed efficienza organizzativa, un binomio in cui la Direzione della Fondazione ha voluto credere e sulla quale ha lavorato, insieme alla Consulteam, per creare un Sistema di Gestione che rendesse visibile “l’Azienda Spettacolo”.



Uscire da presunzioni di primariato artistico, scegliere una strada di avvicinamento al mondo anche delle Imprese, che sempre più acquisiscono valore nello sponsorizzare manifestazioni che si rifanno al tessuto storico e culturale del nostro contesto regionale e nazionale, mettersi in gioco continuamente per migliorare il rapporto con il pubblico, offrire non solo uno spettacolo artisticamente bello, ma mettere anche a disposizione servizi capaci di rispondere alle esigenze di un “cliente” sempre più attento.



Nel concreto costruire un Sistema qualità significa implementare una serie di attività quali: - rilevare, in maniera sistematica, il grado della soddisfazione dei clienti sia interni che esterni, in primis i fruitori degli spettacoli; - stendere, documentare e tenere aggiornati gli standard prefissati all’interno della Fondazione Pergolesi Spontini; - semplificare le prassi operative e procedurali in uso presso la Fondazione salvaguardando il rispetto delle richieste del Cliente e massimizzando il risultato percepito; - valutare i fornitori e i collaboratori di cui la Fondazione Pergolesi Spontini fa utilizzo; - condividere una metodologia di lavoro, che deve permettere agli utenti ed ai clienti che entrano in contatto con la Fondazione Pergolesi Spontini, di identificare in maniera univoca le diverse attività erogate dalla FPS stessa. Per la Fondazione Pergolesi Spontini la certificazione UNI EN ISO 9001:2008 è solo una tappa di un percorso virtuoso, che vedrà l’ente impegnato nel miglioramento professionale, tecnico e culturale delle singole risorse a tutti livelli.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-10-2009 alle 17:38 sul giornale del 02 ottobre 2009 - 1123 letture

In questo articolo si parla di teatro, attualità, jesi, fondazione pergolesi spontini





logoEV