La terra di Ataturk: al via oggi la mostra fotografica di Viviana Fiatti

Mostra fotografica di Viviana Fitti 1' di lettura 03/10/2009 - Si chiama “La Terra di Ataturk” il grido per immagini che rompe il silenzio artistico della fotografa Viviana Fiatti. La mostra inaugura oggi pomeriggio alle ore 17 a Palazzo dei Convegni, grazie alla collaborazione del Comune, della Circoscrizione III Est, del Gruppo fotografico Frammenti di Luce e dell’associazione Res Humanae.

Dopo anni di silenzio artistico, le immagini catturate dall’obiettivo di Viviana Fiatti tornano a parlare e far parlare di sé. Oggi inaugura la personale di questa artista originaria di Mergo, giovane ma dalle consolidate esperienze artistiche, con un percorso che l’ha portata ad esporre anche in location inusuali come l’Enoteca regionale di Jesi e l’Essentia restaurant di Chiaravalle. Le sue foto - suggestivi scatti interamente a colori - raccontano esperienze ed emozioni vissute in un viaggio in Turchia.

La mostra, dal titolo emblematico “La Terra di Ataturk”, è ospitata a Palazzo dei Convegni, in corso Matteotti, grazie alla sinergia instaurata tra l’artista e la Circoscrizione III Est, il circolo fotografico Frammenti di Luce e l’associazione culturale Res Humanae con il patrocinio dell’assessorato alla cultura del Comune. “E’ un lavoro inedito - spiega Viviana Fiatti - interamente a colori, un reportage fotografico frutto di un’esplorazione della Turchia, attraverso le persone che la popolano, nel pieno rispetto della mia concezione di visitare un paese straniero”. Sarà possibile visitare la mostra di Viviana Fiatti fino al 10 ottobre prossimo, dal lunedì alla domenica dalle ore 17 alle 20. Info: www.vivianafiatti.blogspot.com








Questo è un articolo pubblicato il 03-10-2009 alle 01:31 sul giornale del 03 ottobre 2009 - 3105 letture

In questo articolo si parla di cultura, teatro, Talita Frezzi, palazzo dei convegni, Viviana Fiatti