Paolini: quella del Mezza Canaja è un\'azione di tipo squadrista

1' di lettura 11/10/2009 - Il 10 ottobre 2009, attivisti del centro sociale Mezza Canaja hanno circondato tavolo Lega Nord a Senigallia impedendo la libera divulgazione di materiale informativo.
Presente il deputato Lega Nord Luca Paolini che è stato pesantemente insultato e impedito di dialogare liberamente con i cittadini.

Solo l\'arrivo di una decina di agenti di polizia, carabinieri e vigili urbani ha impedito, quasi certamente, l\'aggressione fisica ai militanti leghisti, tra cui 4 giovani donne.

L\'On. Paolini ha parlato di \"azione di tipo squadrista\", di \"clima di intimidazione strisciante\" a Senigallia contro chiunque si opponga al gruppo politico dominante da sempre in città, e di \"rafforzata volontà\" di presentare una lista lega Nord alle prossime elezioni comunali per contribuire ad un cambiamento epocale in città.

Il deputato ha poi confermato che - nonostante le esplicite minacce di alcuni degli attivisti del \"mezza Canaja\" - terrà ugualmente l\'incontro pubblico già programmato per sabato 17 ottobre all\'auditorium San Rocco.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-10-2009 alle 15:44 sul giornale del 12 ottobre 2009 - 6344 letture

In questo articolo si parla di politica, lega nord marche


Caro Paolini e Lega Nord, ho già stigmatizzato il comportamento del Mezza Canaja e, dunque, non temo di essere fraintesa. Perché questo è il mio parere: che proprio la Lega, quella di Borghezio; degli immigrati da gettare in pasto ai pesci; delle panchine scardinate; delle bandiere usate per pulirsi il culo; dei moschetti da oliare; dell\'ampolla d\'acqua; di Roma ladrona, ma non per chi becca palate di soldi per non fare un cavolo in Parlamento; delle ronde; dei gay appellati come \"culattoni\", eccetera, eccetera, eccetera, ci prenda per i fondelli parlando di: <i>\"clima di intimidazione strisciante\"</i> e <i>\"azione di tipo squadrista\"</i> mi fa vomitare. <br />
<br />
<b>Chi, se non voi, ha sdoganato questi comportamenti? Chi, se non voi, ha imbarbarito la società italiana?</b> <br />
<br />
Ma un sano pudore tra i politici è vietato per statuto?

La società è stata imbarbarita, fin dai primi anni \'50 dal partito comunista italiano, ed in tempi recenti da una sinistra che, avendo perso ogni riferimento, annaspa per non affogare.<br />
Il giorno in cui Bossi disse (riferendosi ad una signora che aveva steso tre asciugamani da bagno con i colori della bandiera, in maniera provocatoria, davanti al palco leghista) \"quelli può metterli nel cesso\" ero presente. Eppure falsi come giuda continuate a ripetere la frase \"pulire il culo col tricolore\". La signora l\'ha fatto, perchè vivendo a Venezia conosce bene la Lega e sa che non è violenta ne intimidatoria.<br />
Il ricordo della logica comunista: \"ripetere ripetere ripetere una menzogna finchè non diventa verità\" è ancora valido. Treviso, dove sono state tolte le panchine per impedire la vendita abusiva e senza licenza di merce contraffatta, è la provincia d\'Italia dove vi sono più immigrati integrati. Ma sono persone oneste venute legalmente per lavorare. Per la Lega fa differenza, molta differenza.<br />
La responsabilità di centinaia di morti affogati è tutta nelle mani di chi, per ignoranza o connivenza, ha permesso la creazione del miraggio \"emigriamo tutti in Italia\". Oggi per fortuna, grazie alle leggi che ci hanno reso un paese civile al pari di Inghilterra, Stati Uniti d\'America, Francia, Germania ed Israele (solo alcuni esempi), per fortuna non muore quasi più nessuno. Garantire i diritti essenziali è il compito dello Stato, è per poterlo fare è indispensabile un controllo sull\'immigrazione. Milioni di persone senza lavoro, casa, reddito significano automaticamente emarginazione, criminalità ed infine razzismo. La Lega impedirà che la nostra società faccia questa fine. <br />
Si può continuare a lungo, ma chi preferisce nascondersi senza assumersi le proprie responsabilità non ascolterà mai. Non importa, si può ingannare molta gente per poco tempo, poca gente per molto tempo ma alla fine le cose vengono fuori. <br />
Non mi riferisco certo al mezza canaja, che è vittima di una cultura che non prevede l\'altro parere, ma ha solo nemici. Ma loro almeno credono in quello che fanno, quindi prima o poi capiranno la posizione leghista, che non è ne razzista ne xenofoba. La Lega si diffonde a macchia d\'olio perchè, seppur vittima di una controinformazione incredibilmente ben organizzata, riesce a parlare alle persone direttamente.<br />
E\' arrivata la Lega anche a Senigallia, e anche quì, rapidamente, le cose cambieranno. In meglio.<br />

Brava Mariangela, concordo in pieno.

Commento modificato il 11 ottobre 2009

La Lega dice (anzi, urla) i suoi indecenti proclami e il giorno dopo (o anni dopo, attraverso i suoi accoliti, cioè lei) li nega. E allora, i casi sono due: o la radio e la tv doppiano i leghisti dal dialetto lumbard e, non capendoci un tubo, fanno dire ai capoccia fischi per fiaschi, che sono quelli che ascoltiamo noi terroni con le nostre orecchie medesime, oppure è un problema di schizofrenia latente. Per altro, contagioso: fa così anche il vostro compare Berlusca. \"L\'ho detto io? Ma quando mai...?\"<br />
<br />
P.S. Io mi firmo. Lei - che evidentemente è un esponente delle camicie, cravatte, pochette verdi - no. Non è un buon inizio per una campagna elettorale...<br />
<br />
P.P.S. Qualche domandina: secondo lei il cesso è in ogni caso il posto giusto per la bandiera? Basta saperlo, semmai me ne regalassi una e non sapessi dove metterla. E, ancora: i prodotti dei vostri cumenda ve li scambiate tra voi celti, o li vendete al resto d\'Italia, quella ladrona e quella terrona? E i rifiuti tossici delle fabrichètte dei cumenda li seppellite nei vostri giardini oppure, per risparmiare quattro sghèi così il cumènda si può comprare la terza macchinètta Testarossa, li girate alla mafia che li seppellisce al Sud? E al figlio del Bossi - quello che è stato bocciato trenta volte - gliel\'avete trovato un lavorètto? Scommetto di sì. Magari in politica o nella pubblica amministrazione. <br />
<br />
P.P.P.S. A proposito di annaspamenti (<i>\"una sinistra che, avendo perso ogni riferimento, annaspa per non affogare\"</i>), stia tranquillo e non se ne crucci: è vero, è difficile nuotare nella cacca che avete sparso a badilate nella politica italiana, ma prima o poi la sinistra imparerà. Non i babbioni, certo. Quelli ormai sono spompati. Gli altri, la \"società civile\"!

in italia tutta la sinistra reclama la liberta di stampa... e per quale movito la sinistra non rispetta la libertà di pensiero? se la sinistra reclama, la sinistra deve anche rispettare..... no comment!!!!!!!!!

La questione della “razza” in Italia.<br />
Genealogia del razzismo lungo le trasformazioni dello sfruttamento.<br />
di Anna Curcio<br />
<br />
http://www.globalproject.info/it/in_movimento/La-questione-della-razza-in-Italia/2272<br />
<br />
Buona lettura!<br />
Lega la lega.

il figlio di Bossi se non sbaglio è stato assunto come portaborse al parlamento europeo.<br />
<br />
Proprio il figlio di quel camicione verde che voleva dividere l\'Italia!<br />
<br />
Evviva la politica dell\'ignoranza.

Fabrizio Chitti

Riporto un articolo ed un link a riguardo per maggiori informazioni.Alla faccia dei duri e puri.<br />
Nella lotta per accaparrarsi soldi e posti tra il Nord con la Lega ed il Sud con l\'MPA economicamente ci ha rimesso il CentroItalia, eticamente e moralmente tutta l\'Italia<br />
<br />
----------------------------------------<br />
POLITICA: I PARENTI DI BOSSI AL PARLAMENTO EUROPEO<br />
<br />
la notizia è di ieri ed è contenuta nell\'elenco ufficiale<br />
pubblicato dall\'Europarlamento.<br />
<br />
E\' facile da controllare sul sito internet<br />
http://www2.europarl.eu.int/assistan...assist&index=B<br />
entrate dentro<br />
www.europa.eu.int scegliete lingua italiana:<br />
\"il portale dell\'unione europea\" poi entrate nella<br />
sezione \"Istituzioni\", poi nella parte Parlamento europeo<br />
poi nella sezione \"assistenti accreditati\" e in ordine<br />
alfabetico troverete: Franco Bossi (il fratello del senatur)<br />
e Riccardo Bossi (il figlio primogenito) sono stati assunti<br />
presso il Parlamento europeo con la qualifica di assistenti<br />
accreditati.<br />
Stipendio mensile 12.750 euro, pari a 24 milioni e mezzo<br />
di vecchie lirette al mese (più eventuali bonus/benefit, ecc...).<br />
Gian Antonio Stella sul Corriere si è precipitato a stilare<br />
l\'elenco delle competenze di questi due miracolati ( in attesa<br />
che crescano gli altri eredi del Senatur:<br />
Renzo, Roberto Libertà ed Eridanio).<br />
<br />
Franco Bossi manda avanti infatti un negozio di autoricambi<br />
a Fagnano Olona.<br />
Sa tutto sulle marmitte, retrovisori, filtri dell\'olio e pini<br />
<br />
aromatici.<br />
Di Riccardo Bossi, figlio della prima moglie si sa molto poco:<br />
che ha 23 anni, che è un ragazzone grande e grosso,<br />
che va matto per le auto ed è fuori corso all\'università.<br />
<br />
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Politica/2004/11_Novembre/11/bossi_stella.shtml<br />
<br />
http://www.superdante.it/forum/bologna-polemica/375880-i-parenti-di-bossi-al-parlamento-europeo.html<br />

Caro Paolini chi semina vento raccoglie tempesta, siete voi che avete ridotto la politica italiana a poco più di un letamaio. Un pò come il vostro padrone Berluscao che va in giro a vantarsi di essere un macho, e quando la stampa, soprattutto straniera, lo sputtana urla come un\'aquila contro i sovversivi comunisti.

come può definirsi un gruppo di pacifisti coloro che in molte delle loro azioni usano la forza e non rispettano la libertà di pensiero?<br />
<br />
Mi sembra palese che usiate la forza contro chi non la pensa come voi.. Quelle cose buone che fate ve le bruciate poi così...<br />
<br />
come ad esempio quando picchiate la gente in giro perchè della parte opposta e fate annegare tutto nel silenzio..mentre strombazzate quando poi la frittata si rigira... e così non va bene

Off-topic

leggo testualmente:<br />
\"Il 10 ottobre 2009, attivisti del centro sociale Mezza Canaja hanno circondato tavolo Lega Nord a Senigallia impedendo la libera divulgazione di materiale informativo.\"<br />
Dov\'è l\'articolo IL davanti a tavolo???<br />
<br />
\"Presente il deputato Lega Nord Luca Paolini che è stato pesantemente insultato e impedito di dialogare liberamente con i cittadini. \"<br />
<br />
impedito di dialogare? e che razza di costruzione sarebbe? in italiano non esiste, casomai impedito NEL dialogare!<br />
<br />
Ma chi li scrive questi comunicati?

Commento modificato il 12 ottobre 2009

<b>Chi semina vento raccoglie tempesta</b><br />
<br />
e mai come ora dovrebbe bastare un proverbio a far meditare chi propugna ideali (ideali si fa per dire) razzisti e intolleranti verso chi non ha colpa e poi si stupisce di un certo clima. <br />
Speriamo il caso deprecabile serva a far meditare quindi chi sventola certe bandiere e soprattutto chi se ne fa irretire cadendo nell\'illusione che la facile l\'intolleranza di certe forze politiche immature possa risolvere problemi quando invece non fa che crearne di nuovi.

Commento modificato il 12 ottobre 2009

Off-topic

da uno che scrive Qui con l\'accento capisco che oltre a non avere contenuti non ha nemmeno la base della grammatica italiana. Figuriamoci che basi di storia e sociologia può avere... al Panzini ci sono corsi per adulti, glieli consiglio vivamente!<br />
<br />
Per il resto concordo con il commento qui sotto, e La invito (inutilmente) a non essere così ottusamente pregiudiziale ma a ragionare sui fatti, non sulla propaganda.

Commento modificato il 12 ottobre 2009

Mariangela, la tragedia della Lega è quella di essere un partito italiano. In altri Paesi sarebbe andata diversamente.<br />
Dopo aver contribuito ad affossare il pentapartito agli inizi degli anni \'90, la Lega avrebbe potuto davvero rinnovare la politica.<br />
E\' finita con un leader condannato per la maxitangente Enimont, Borgezio e Calderoli che passano per intellettuali, i matrimoni celtici e le gare di rutti in Val Brembana.<br />
Dopo vent\'anni la Lega è parte integrante del regime partitocratico: posti in Viale Mazzini, strapuntini in tutti gli enti locali e nei consigli di amministrazione, veto sull\'abolizione delle Province, legge elettorale e tante altre belle cose.<br />
Né più né meno che tanti altri. Con la differenza che gli altri sanno coniugare i verbi.

On. Paolini: non facciamoci intimidire? Anche io non concordo con alcuni comportamenti della Lega, ma bisogna ricordare ai detrattori, che alcuni militanti fecero galera, solamente per aver inscenato una scenetta in Piazza San Marco.<br />
<br />
I vari Caruso, Agnoletto e lo stesso Mancini, penso ne abbiano combinate di peggiori: sfasciando vetrine, incendiando cassonetti e violando ripetutamente la legge. Ma non mi risulta che siano in qualche modo immuni (e poi parlano del Lodo Alfano...).<br />
<br />
Qua a Senigallia bisogna resistere... la sinistra è ignorante, violenta e prepotente: sfido chiunque a dimostrare il contrario...

Per la signora Mariangela Paradisi, <br />
<br />
Salve, <br />
<br />
per una volta riuscirebbe a dire una cosa sensata? Riuscirebbe a riportare un suo commento senza leggere il volantino che distribuiva il M.C. disturbando la manifestazione leghista? Riuscirebbe ad essere parziale? <br />
<br />
Ma cari ragazzi, non si parla di cose fatte dalla Lega, parlava la Lega, o perlomeno c\'ha provato. Riusciremo insieme a non disturbare gli altri che parlano e a dire, promuovere, citare il proprio pensiere, e basta?! <br />
<br />
Io che ho amato la sinistra, posso ora dire che \"i tempi di Berlinguer sono finiti\". <br />
<br />
Quella politica non ci sarà più, anche a causa di persone come lei signora Mariangela. <br />

Manifestare contro la Lega?<br />
ma certo! Hanno fatto bene!<br />
<br />
La Lega in Italia sta portando una sottocultura razzista, della più bassa e becera mai esistita.<br />
<br />
Certo che c\'è la libertà di parola, di pensiero ed espressione, ma c\'è anche la libertà di manifestare, con qualsiasi mezzo. <br />
<br />
La Lega può dire la sua, esporsi, ma non può pretendere che stiano tutti zitti.<br />
<br />
Concordo con quanto detto qui: <br />
chi semina odia raccoglie tempesta.<br />
<br />
Ecco cosa semina Borghezio, dietro le quinte, in Italia e in Europa.<br />
E non mi sembra che il suo partito prenda pubblicamente le distanze da tutto questo!<br />
<br />
http://www.youtube.com/watch?v=lk8vpuajKGc<br />
<br />
\"Mario Borghezio, ospite d\'onore del meeting organizzato da Nissa Rebela, movimento di estrema destra francese, tiene lezione sulle tecniche da utilizzare per riconquistare il potere e infiltrarsi nelle istituzioni nazionali\"<br />

Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

beh per pura curiosita andrei all\'incontro del 17 ottobre, <br />
eppoi su basta lamentarsi!! finalmente un sabato diverso a senigaja!

\"Solo l\'arrivo di una decina di agenti di polizia, carabinieri e vigili urbani ha impedito, quasi certamente, l\'aggressione fisica ai militanti leghisti, tra cui 4 giovani donne\".vi dovreste vergonare per questa frase perchè non solo lasciar intendere che avremmo picchiato delle donne è squallido e falso, ma anche perchè tra quando siamo arrivati noi e quando è arrivata la polizia sono passati più di 20 minuti. n quei 20 minuti essendo oi in 6 e noi in 40 se avevavmo intenzione di menarvi lo avremm fatto. non lo abbiamo fatto perchè non volevamo frlo nonperchè è intervenut la polizzia.<br />
vergonatevi er la falsità delle ose che scrivete e di come prendete n giro la gente facendovipassare per vittime.<br />
<br />
mezza canaja

Off-topic

i comunicati sono tradotti dall\'originale <i>koiné</i> padanoveneta che è lingua interna a tutti i circoli della Lega. La colpa è del traduttore.

Il mezza canaja utilizza la lega nord per fare pressione sul sindaco ed ottenere quanto gli è stato promesso.<br />
La lega nord utilizza il mezza canaja per ottenere una visibilità ed una pubblicità altrimenti nemmeno sognata.<br />
Tutto qui.<br />

Off-topic

Il mezza canaja scrive \"polizzia\" e ti preoccupi del fatto che, come fanno tutti i giornalisti, non vengono inseriti gli articoli?<br />
Caso mai non te ne fossi accorto, su internet sono almeno dieci anni che non si scrive come all\'accademia della crusca.

Certo che lei si firma, perchè da noi non ha nulla da temere. Siamo pronti a tutto perchè chiunque possa esprimersi, purchè dentro la legge. Anche la signora dal balcone tricolore rilascia interviste, ci mancherebbe altro.<br />
Sono i fascisti neri o rossi che hanno la brutta abitudine, fin dalle origini, di vendicarsi di chi non la pensa come loro. Da Giacomo Matteotti agli infoibati carsici la violenza è arrivata sempre dalla stessa parte.<br />
<br />
Alex<br />

La Lega Nord è un partito politico, ed utilizza ogni mezzo legale per autofinanziarsi. <br />
<br />
Alex

Off-topic

ah perché esiste(rebbe) una lingua padano-veneta unitaria?

Off-topic

A parte che saltare intere parti del discorso e\' piu\' grave che sbagliare ortografia di una parola, chi fa errori di sintassi NON conosce la lingua, chi non sa scrivere bene una parola non per questo non conosce la lingua. Un analfabeta puo\' essere fluentissimo nella sua lingua madre e magari conoscerla meglio di una alfabetizzato.<br />
<br />
Ma premesso cio\' va detto che come prescrive la Crusca non ci ha mai scritto nessuno se non si e\' prima studiato la grammatica della lingua italiana nel suo complesso e questo vale oggi, 10 anni fa o 100 anni fa. <br />
<br />
Il punto e\' non vantarsene. E anche avere l\'umilta\', una volta scelta la lingua italiana come protocollo comunicativo, di usarla e usarla correttamente per esprimere le idee. Senno\' mettiamo le parole a caso, e al diavolo la sintassi...

A me il comunicato invece non sembra fatto male:<br />
certo, ognuno tira l\'acqua al proprio mulino, ma dire \"quasi certamente\" implica automaticamente che nulla è successo. Non leggo da nessuna parte che avreste picchiato delle donne o altri militanti.<br />
Siamo il più antico partito presente nel parlamento, terzo per numero di votanti.<br />
Se i militanti della lega fossero stati malmenati,<br />
la questione sarebbe diventata a carattere nazionale, con interrogazioni parlamentari e conseguenze politiche.<br />
Se non è successo è proprio perchè nessuno si è fatto male.<br />
Abbiamo visto che il mezza canaja non è composto di sprovveduti, quindi non può pensare di utilizzare la lega per mandare messaggi a chi gli ha fatto delle promesse senza che la lega ne tragga vantaggio.<br />

Avete accusato l\'Onorevole Paolini di fare il saluto romano. Questà è stata l\'unica falsità, il resto, da parte di tutti, sono solo forzature.<br />
La lega nord è fiera di essere antifascista.<br />
<br />
Alex

vallo a dire a borghezio e compagnia bella

Commento modificato il 12 ottobre 2009

I tempi di Berlinguer sono finiti e anche quelli in cui si è capaci di leggere i commenti senza pregiudizi o paranoie. Come invece fa lei, CuorLeggero...

...magari col vantaggio collaterale di dar lavoro alla parentela... Niente male, avete imparato presto!

ma i figli li hanno solo i leghisti e i fascisti?<br />
i vari di pietro, veltroni, d\'alema, franceschini, finocchiaro, bersani, ecc. ecc. non tengono famiglia?<br />
e se la tengono, tutti quei pargoli sono legittimi vincitori di concorsi, affermati liberi professionisti, eccezionali studenti?<br />
perché non documentate anche quello, visto che siete così precisi con gli avversari?

Off-topic

ci illustri lei sig. FreeWilly...<br />
Io uso lo stesso metro per tutti e lei?<br />

Off-topic

Il comunicato della Lega è stato fatto leggere prima al ministro Calderoli, ministro per la semplificazione.<br />
Se l\'ha capito lui, possiamo star tranquilli.<br />

Commento modificato il 12 ottobre 2009

Quanto ai mezzi legali per autofinanziarsi, mi permetto di farti notare che Bossi è stato <b><a href=\"\">condannato</a></b> in via definitiva a 8 mesi per finanziamento illecito ai partiti.

Ecco, finalmente ha detto in maniera sintetia e giusta il tutto. <br />