Mancini torna a chedere spiegazioni sull\'antenna della Cesanella

roberto mancini 24/10/2009 - Roberto Mancini con una nuova interrogazione trona a chiedere all\'assessore Ceresoni delle spiegazioni riguardo la sistemazione dell\'Antenna già posizionata nell\'area della Ditta Bucci ora destinata al Parco della Cesanella.

Gentile Assessore,
facendo seguito alla interpellanza che Le ho rivolto nella seduta del 14 ottobre u.s. sul trasferimento nel Parco della Cesanella dell’antenna già posizionata nell’area della Ditta Bucci, alla quale Lei ha risposto confermando che:
si tratta dello stesso impianto delocalizzato dal sito precedente, quindi, di una sola antenna con due gestori (Tim e Wind) e con la medesima potenza; la nuova collocazione allontana l\'antenna delle abitazioni;

torno a chiederLe altre informazioni, giudicando insufficienti quelle precedentemente fornite, in quanto accanto all’antenna è stato posizionato un container collegato alla medesima e ciò dimostrerebbe che qualcosa è cambiato dalla precedente struttura; questo importante particolare non era compreso nella Sua risposta e, quindi, nessuno ne conosce le caratteristiche e le funzioni.

Pertanto, con riferimento ad i rischi legati all’inquinamento elettromagnetico, Le chiedo di rendere note:
1. le nuove distanze dalle abitazioni;
2. le caratteristiche tecniche e la relazione con le emissioni elettromagnetiche legate alla struttura aggiuntiva installata presso la nuova antenna del Parco della Cesanella;
3. nel caso in cui le apparecchiature del container accrescano la potenza dei ripetitori, qual è la potenza complessiva dell’antenna così come oggi si configura.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-10-2009 alle 15:26 sul giornale del 26 ottobre 2009 - 3454 letture

In questo articolo si parla di rifondazione comunista, roberto mancini, politica


Commento modificato il 24 ottobre 2009

Il container mi sfugge (e non ricordo se è presente nell\'antenna dellem Saline).<br />
Per il resto posso leggere delle informazioni sul sito di un nostro concittadino:<br />
http://scaloni.it/popinga/inquinamento-elettromagnetico-diamo-i-numeri/<br />
e un altro che si trova, tra i tanti, girando per la rete:<br />
http://www.lagocciabriantea.com/numeri/novembre2006/antennasi-antennano.htm<br />
La cosa interessante, nonostante le teoriche differenze di opinione tra i due, è la comune indicazione della maggior pericolosità dei telefonini più che delle antenne in se.

Sig. Mancini Lei chiede giustamente spiegazioni per l\'antenna del parco.<br />
Come mai sino ad oggi non si è mai interessato nessuno delle 5 antenne istallate nel raggio di 5 Km da Cesano a Senigallia.................<br />
1°- Villa Torlonia<br />
2°- Via Mantegna vicino al Bocciodromo,<br />
3°- Via Guidi <br />
4°- Via della Marina<br />
5°- Centro Commerciale il Maestrale<br />
Forse i residenti di queste Frazioni non sono importanti come i restanti cittadini del Comune di Senigallia.<br />
Se ha notezie le prego Pubblicarle<br />
Grazie

Le rispondo.<br />
Mi sono interessato alla questione antenne ogni volta in cui è stato coinvolto il Consiglio.<br />
Posso dire di aver condiviso l\'impostazione data dall\'Assessore Ceresoni (in questo ma non in altri ambiti) anche perché non sono emersi dati che mettessero in dubbio il suo operato circa le antenne.<br />
In questo caso, invece, le sue dichiarazioni non collimerebbero con la realtà e, pertanto, mi sono premurato di chiedergli ulteriori spiegazioni.<br />
Quindi, non si tratta di ritenere più o meno importanti i cittadini di questa o quella località, ma di agire sulla base di riscontri concreti che abbiano bisogno di essere verificati. Se ce ne fossero degli altri, resto a disposizione. Roberto Mancini

La ringrazio per la risposta.<br />
Sono convinto che queste frazioni non siano tenute in considerazione da Voi Amministratori come le altre.<br />
La mia considerazione è dovuta da un dato di fatto che tutti possono notare in quanto le antenne poste a montesolazzi e l\'altra alle Saline, vengono giustamente sottoposte a rilevazione e monitoraggi dei dati per un probabile danno alle persone residenti nelle vicinanze.<br />
I rilevamenti delle 5 antenne collocate nel raggio di pochi chilometri, vicino alle abitazioni delle frazioni, alla scuola ed al centro aggregazione giovanile ed anziani (Cesanella), al centro commerciale(Cesano), non vengono mai comunicati e presi con cura per eventuali rischi che potrebbero recare ai cittadini di queste frazioni.<br />
Forse la mia osservazione da semplice cittadino è sbagliata ma questa è la realta che gli Amminiztratori dovrebbero prendere in seria considerazione.<br />
Grazie per l\'attenzione