Montanari denuncia i parcheggi selvaggi alle Saline

parcheggi selvaggi zona saline 1' di lettura 27/10/2009 - Per l’ennesima volta mi rivolgo all’Illustrissimo sig. Sindaco di Senigallia attraverso questa lettera aperta, per farLe presente come la mancanza di controlli possano far sì che certe aree riservate agli invalidi civili, continuino ad essere presiedute da auto e mezzi vari in maniera assolutamente indisturbata.

Il riferimento, come da fotografie che allego, è al quartiere Saline, nei pressi della piscina nella giornata di lunedì ottobre alle ore 16.45. In quella zona di parcheggi ce ne sono tantissimi, ma l’ignoranza dei cittadini abili e la mancanza di controlli da parte della polizia municipale che intervenga attraverso contravvenzioni o addirittura con rimozioni di mezzi, trasformano questi spezzoni della città di Senigallia in vere e proprie Babilonie.

Sono molto dispiaciuto, e nel contempo contesto una mancanza di sorveglianza da parte dei vigili urbani,che, per quando concerne le aree di sosta per disabili ne conoscono molto bene i problemi. Il riferimento è alla zona coop di Senigallia in via dei Gerani dove in numerosissime occasioni sono intervenuto ed ho protestato pesantemente per segnalare il problema. Con la speranza di vedere il parcheggio riservato ai disabili non più occupato in maniera illegittima, invito tutti a riflettere ed a immedesimarsi nelle loro condizioni.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-10-2009 alle 11:09 sul giornale del 28 ottobre 2009 - 1777 letture

In questo articolo si parla di attualità, a.l.a., carlo montanari


Giacomo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

chissà, magari in aria pre-elettorale qualcuno si muoverà pure, ma intanto il Comandante dei Vigili Urbani cosa dice?




logoEV